Game Experience
LIVE

Modern Warfare 2, primo weekend multiplayer gratuito svelato da Tom Henderson

L'insider potrebbe aver svelato il primo weekend del multiplayer gratuito.

Fonti, a conoscenza dei piani di Activision, hanno rivelato a Tom Henderson che Call of Duty: Modern Warfare 2 avrà il suo primo weekend multiplayer gratuito a partire dalla giornata del 15 dicembre 2022. Stando quindi a quanto dichiarato dal celeberrimo insider, l’aggiornamento di metà stagione della Stagione 1 del nuovo capitolo serie inizierà il 14 dicembre, con il weekend multiplayer gratuito che invece avrà inizia dalla giornata successiva, il 15 dicembre 2022, e durerà fino alle prime ore del 19 dicembre 2022.

Pare che tra poche settimane Activision darà il via al primo weekend del multiplayer gratuito di Call of Duty: Modern Warfare 2

Sfortunatamente, non sono stati forniti dettagli su cosa conterrà l’aggiornamento di metà stagione, ma è previsto il ritorno della mappa multiplayerShipment“. Inoltre stando a quanto dichiarato da Tom Henderson, nelle prossime settimane Activision deve anche annunciare un weekend Double XP per MW2, seguendo sostanzialmente quanto fatto con i precedenti capitoli della serie.

Come se non bastassero queste novità, oltre all’aggiornamento di metà stagione di Modern Warfare 2 nel corso della giornata del 6 dicembre 2022 verrà rilasciato anche un aggiornamento per Black Ops Cold War. Al momento però non è chiaro se si tratterà di una patch standard o se il publisher americano aggiungerà nuovi contenuti al gioco.

Il ricco report di Henderson si conclude inoltre affermando come nel corso della Coppa del Mondo il nuovo titolo di Infinity Ward riceverà presto una nuova modalità di gioco chiamata “COD Ball“, in cui i giocatori possono guidare gli ATV per segnare un goal con una palla grande (decisamente simile a Rocket League).

Modern Warfare 2

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi