Game Experience
LIVE

Microsoft inserirà le pubblicità nei suoi giochi free-to-play?

Microsoft potrebbe essere interessata alle pubblicità in-game secondo un nuovo rumor di Business Insider.

Il portale Business Insider ha di recente condiviso in rete un rumor secondo cui Microsoft starebbe lavorando a un sistema in grado di inserire delle pubblicità all’interno dei propri videogiochi free-to-play, ossia quei giochi disponibili per essere scaricati e giocati gratuitamente.

Stando a queste voci di corridoio condivise da poco dalla testata giornalistica in questione, Microsoft sarebbe interessata a sviluppare questo sistema al fine di offrire agli sviluppatori e ai publisher nuove possibilità di ricavi per supportate i loro videogiochi e i loro servizi post-lancio.

In modo particolare, questo sistema in cantiere presso il colosso di Redmond sarebbe basato sugli spot pubblicitari presenti direttamente all’interno del mondo dei giochi. Questo significa ad esempio trovare delle insegne, dei banner, dei cartelloni pubblicitari all’interno del mondo virtuale dei titoli presi in considerazione.

Microsoft starebbe per inserire le pubblicità in-game nei propri titoli free-to-play

A volte abbiamo visto qualcosa di simile all’interno dell’industria videoludica, come ad esempio nel recente Battlefield 2042. Tuttavia, in questo caso i fan della serie sparatutto non sono rimasti particolarmente contenti di questo sistema ideato da EA DICE.

Microsoft

Non bisogna dimenticare che molti utenti stanno ancora criticando la presenza dei banner pubblicitari perennemente presenti nella Dashboard delle console Xbox One e Xbox Series X|S.

Fonte: gamespot.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi