Game Experience
LIVE

Marvel’s Spider-Man riceve l’aggiornamento 1.005 su PS5 e ne migliora la grafica

Risolti alcuni problemi di stabilità

Insmoniac Games ha rilasciato l’aggiornamento 1.005 di Marvel’s Spider-Man Remastered ieri 21 agosto, e questo sembra essere disponibile solamente per la versione PS5 del gioco (PS4 è ancora alla 1.19).
Dato che si tratta di un aggiornamento non annunciato, non aspettatevi nulla di importante da questa patch.

Tramite una dichiarazione da parte di un rappresentante di Insomniac Games, si è venuti a sapere che questo aggiornamento si occupa principalmente si effettuare alcuni miglioramenti alla stabilità e alla tecnologia ray-tracing.

L’aggiornamento 1.004 invece è stato rilasciato a febbraio di quest’anno, e qui ci sono i cambiamenti in quella patch:

  • Risolto un problema per cui il lancio direzionale di Spider-Man non rispettava l’input del giocatore
  • Migliorata la stabilità

Qualora siate interessati inoltre, potete trovare la nostra recensione allo spin-off dedicato a Miles Morales al seguente link.

A differenza della versione PS5, resa ancor più performante da una serie di migliorie grafiche e da caricamenti pressoché inesistenti, Marvel’s Spider-Man: Miles Morales su PlayStation 4 eredita lo stesso motore grafico e le stesse caratteristiche tecniche del primo capitolo, riproponendo una resa grafica non tanto distante da quanto visto due anni fa. Nonostante non si possa godere degli upgrade confezionati per PS5, la versione PS4 non sembra avere granché da invidiare alla sua controparte next-gen, riuscendo comunque a sfoggiare un frame rate di livello per potersi godere tutta la fluidità e la rapidità dei movimenti del ragno senza troppi rallentamenti. Pochi compromessi anche sul fronte audio: su PlayStation 4 è possibile infatti godere della stupenda colonna sonora (ricca tra l’altro di brani da autori celebri del mondo rap, trap e r&b) nonché l’ottimo doppiaggio in Italiano, già apprezzato nel primo capitolo e perfetto per godersi la mole di dialoghi anche nella nostra lingua. Se da un lato quindi la versione PlayStation 4 non sembra cavarsela affatto male, dall’altro si porta dietro però anche gli stessi problemi della “sorella maggiore”. La campagna principale di Spider-Man: Miles Morales, oggetto di discussione fin dal primo annuncio, richiede dalle 4 alle 6 ore per essere completata. Ultimando anche tutte le sfide secondarie e rigiocando il titolo con il New Game + per potersi accaparrare il Trofeo Platino, non si va oltre le 15-17 ore. Poco male, non fosse che, pur avendo la stessa longevità del DLC uscito per il primo capitolo, Spider-Man: Miles Morales viene venduto al doppio del prezzo.

Fonte: mp1st

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi