Game Experience
LIVE

Konami rimuove Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 3 da store digitali e cataloghi

La rimozione da parte di Konami dei due capolavori videoludici sembra essere comunque temporanea.

Konami ha da poco rimosso dagli store digitali e cataloghi on-demand Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 3, così come anche tutti quei bundle e collection varie che presentano al loro interno questi due giochi in particolare.

La rimozione di questi due capolavori della storia dei videogiochi targati Kojima Productions sembra essere soltanto temporanea, cioè al fine di risolvere burocraticamente e finanziariamente alcuni intoppi per quanto riguarda le licenze.

Così potete aver già capito, questi due giochi non possono essere più commercializzati in quanto sarebbero scadute le licenze per i vari e numerosi filmati storici d’archivio e fotogrammi inerenti. Per questi titoli, infatti, il signor Kojima ha fatto ampio uso di riprese reali e storiche al fine di incrociare i fatti fittizi e virtuali con quelli del nostro mondo reale.

Proprio per questo motivo, Konami ha deciso di sospendere completamente la vendita di questi apprezzati videogiochi, mentre provvedere a reinserirli nei negozi digitali soltanto una volta che l’intoppo legale verrà risolto.

A partire da oggi 8 novembre 2021, dunque, non sono più presenti questi videogiochi nei seguenti store digitali e cataloghi on-demand:

  • PlayStation 3
    • METAL GEAR SOLID 2 SONS OF LIBERTY HD EDITION
    • METAL GEAR SOLID 3 SNAKE EATER HD EDITION
    • METAL GEAR SOLID HD EDITION
  • PlayStation Vita
    • METAL GEAR SOLID 2 SONS OF LIBERTY HD EDITION
    • METAL GEAR SOLID 3 SNAKE EATER HD EDITION
    • METAL GEAR SOLID HD COLLECTION
  • PlayStation Now
    • METAL GEAR SOLID HD COLLECTION
  • Xbox 360
  • Nintendo 3DS
    • METAL GEAR SOLID SNAKE EATER 3D
  • GOG.com
    • METAL GEAR SOLID 2 SUBSTANCE
  • NVIDIA SHIELD
    • METAL GEAR SOLID 2 HD for SHIELD TV
    • METAL GEAR SOLID 3 HD for SHIELD TV
metal-gear-solid-3-snake-eater

Vogliamo comunque ricordare che se siete riusciti precedentemente a comprare o riscattare uno di questi giochi, allora potete continuare a giocarli tranquillamente. Per quanto riguarda il PlayStatio Now, invece, non sarà possibile fino al loro reinserimento sul catalogo on-demand.

Fonte: kotaku.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi