Game Experience
LIVE

Kanye West presentò un videogioco a Shigeru Miyamoto, tra lo stupore generale

Lo ha svelato un ex giornalista di IGN.

Ebbene sì, stando a quanto emerso in rete proprio in questi giorni, il celeberrimo rapper e stilista Kanye West in passato ha provato a convincere Shigeru Miyamoto a realizzare il suo gioco, celeberrimo papà di tutta una serie di Capolavori appartenenti al mondo dei videogiochi targato Nintendo, dove tra questi è impossibile non citare la serie di Super Mario e di The Legend of Zelda.

Difatti vi ricordiamo come il buon West abbia annunciato il suo nuovo gioco, intitolato “Only One“, durante un evento andato in scena in quel di New York nel corso del mese di febbraio 2016. Il titolo del gioco era lo stesso della canzone del 2014 che Kanye West ha scritto per sua figlia North, raccontata dal punto di vista della sua defunta madre, Donda West.

Kanye West voleva che Nintendo gli publicasse il suo gioco?

In quell’occasione il rapper ha affermato quanto segue:

“Sto lavorando a un videogioco e volevo mostrarvelo. L’idea del gioco è che mia madre viaggia attraverso le porte del paradiso.”

Detto questo, prima di annunciare ufficialmente il suo nuovo gioco, il celeberrimo West ha provato a convincere Nintendo ad accettare il suo progetto parlando con lo stesso Miyamoto. Ed a svelare questa interessante ed inaspettata informazione è stato l’ex dipendente di IGN, Zachary Ryan, che ha affermato come proprio all’inizio del 2016 si è recato a New York per intervistare Miyamoto, in occasione del lancio di Star Fox Zero.

E proprio nel corso di questa intervista, durante una conversazione tra Ryan ed un rappresentante di Nintendo i due hanno iniziato all’improvviso a discutere dell’ultimo album di Kanye West. Ed a quel punto Miyamoto avrebbe sentito per caso questa conversazione, con il papà di Super Mario che ha iniziato a raccontare un aneddoto sul precedente E3.

Qui di seguito trovate quanto dichiarato dal giornalista:

“Miyamoto ha detto che Kanye si era presentato allo stand Nintendo senza preavviso e aveva chiesto di parlare direttamente con lui.

Poi ha continuato dicendo che Kanye gli ha mostrato il prototipo di un videogioco dove il giocatore avrebbe interpretato la defunta madre del rapper mentre volava in paradiso, il tutto accompagnato da una colonna sonora realizzata dallo stesso Kanye.

E mentre Miyamoto descriveva questo evento scuoteva la testa, ma non perché pensasse che fosse un brutto gioco… ma perché non riusciva a credere che Kanye West gli avesse proposto un videogioco in quel modo. Alla fine della storia, ha annuito e ha detto ‘è stato molto interessante’.

C’è stata una lunga pausa e poi ha aggiunto “è stato molto commovente.

Poi ha riso DAVVERO forte ed ha detto ‘Kanye West voleva fare un gioco con Nintendo’ e poi, in inglese, ‘Wow!’ ed ha fatto due pollici in su.”

Kanye-West-Miyamoto-1
Fonte: VGC

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi