Game Experience
LIVE

Idris Elba svela di essere cresciuto con i giochi del Commodore 64, ma senza piratare

L'attore ci ha tenuto a specificare che non ha mai piratato un gioco del Commodore 64.

Il New York Times ha pubblicato in queste ore una nuova intervista dedicata a Idris Elba, noto attore di Hollywood che ha rivelato di apprezzare e non poco il mondo dei videogiochi, essendo infatti cresciuto giocando con il Commodore 64.

Inoltre proprio in quest’occasione, l’attore ci ha tenuto a confermare di non aver mai piratato un singolo gioco per la macchina da gioco di cui sopra. Il buon Elba ha inoltre detto al noto portale d’informazione di possedere “praticamente” tutte le console dai tempi di Sega Genesis, e che in questi giorni si è appassionato fortemente di “FIFA e giochi di corsa automobilistica”.

Idris Elba ha svelato la sua passione per il Commodore 64

L’attore ha inoltre affermato di aver iniziato a giocare, tuttavia, su un Commodore 64, il che lo rende un giocatore PC a tutti gli effetti. E facendo un rapido tuffo nel passato, Idris Elba aveva appena nove anni quando il Commodore 64 approdò sul mercato di tutto il mondo, nel corso dell’ormai lontano 1982.

All’epoca il dispositivo da gaming costava $ 600, che è l’equivalente oggi di un ottimo PC da gaming tenendo ovviamente conto dell’inflazione, con una cifra attuale di circa $ 1.740. E per chi non lo sapesse, il Commodore 64 poteva contare su una CPU con un clock di circa 1 MHz e 65 KB di RAM, numeri questi ovviamente non propriamente impressionanti se letti al giorno d’oggi.

Il C64 ha inoltre accolto non pochi giochi di qualità nel corso del suo ciclo vitale, dove tra i quali è impossibile non segnalare alcune opere di Lucasfilm Games, tra le quali è impossibile non citare Zak McKracken, Alien Mindbenders e Maniac Mansion.

Qui di seguito trovate quindi alcune dichiarazioni dell’attore legate al tema pirateria del Commodore 64:

“Ricordo che potevi prendere un nastro vergine e metterci sopra un gioco. E dovevi togliere le linguette dalla cassetta per non registrarci sopra.”

Detto questo, Idris Elba si è soffermato anche sul suo ultimo lavoro in quel di Sonic the Hedgehog 2, dove ha doppiato Knuckles, e proprio riguardo all’amico di Sonic ha affermato come inizialmente “voleva provare a interpretarlo con una voce stridula perché pensava che potesse essere divertente“.

Ma il team di creativi del film ha pensato che non si trattasse di un’idea divertente e l’ha “respinta immediatamente“.
Nella parte conclusiva dell’intervista Idris Elba non ha commentato se sarà o meno il prossimo James Bond, cosa che in tanti sembrano suggerire sul web.

Idris-Elba-sonic-the-hedhehog-2-poster-film-attesa-trailer-tga-gamesoul
Fonte: PCGamer

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi