Game Experience
LIVE

Humankind arriverà su console e su Xbox Game Pass, l’annuncio al Summer Game Fest

Ottime novità per gli appassionati dei giochi strategici a turni: Humankind, il titolo ad ambientazione storica con il quale potrete miscelare diversi elementi di culture esistenti ed estinte per creare la vostra, e farla sopravvivere attraverso le ere. Dal palco del Summer Game Fest 2022, presentato dal solito carismatico Geoff Keighley, ecco cosa si è scoperto di nuovo!

Humankind arriverà anche su console, e le prenotazioni sono già aperte:

Il gioco approderà dunque su Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4PlayStation 5 e Xbox Game Pass, lasciando dunque l’alcova PC Windows ove ha prosperato fino a oggi – su tale piattaforma è inoltre disponibile, già da ora, il nuovo DLC chiamato Cultures of Latin America. La prenotazione per le edizioni console è già disponibile. Le versioni console sono state sviluppate da Aspyr.

“Da grandi fan di Humankind, siamo onorati di collaborare con SEGA e Amplitude per portare questo gioco fantastico a un nuovo pubblico,” ha detto Michael Blair, Senior Director of Business Development. “Considerando la nostra storia in questo campo, sappiamo di essere in grado di offrire una profonda esperienza strategica valorizzandola al meglio su console.”

Potete prenotare Humankind al link presente qui, il lancio del gioco su console è previsto per il prossimo 4 novembre. Il nuovo DLC, il secondo per il titolo, introduce:

  • 6 nuove culture: Caralans, Nazca, Taíno, Inca, Argentina e Cubana.
  • 6 nuove meraviglie: Piramide del Sole di Teotihuacan, stadio Maracanã, Salar de Uyuni, Salto Angel, parco nazionale dei Lençóis Maranhenses e Deserto di Atacama.
  • 9 popolazioni indipendenti.
  • 15 eventi narrativi.
  • 30+ temi musicali in-game composti da Arnaud Roy
Humankind

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi