Game Experience
LIVE

Cuphead: The Last Delicious Course irrompe al Summer Game Fest con un nuovo trailer

Pronti a partire per la nuova e misteriosa Isola D.L.C?

Nel corso dell’evento di apertura della Summer Game Fest 2022, Studio MDHR ha mostrato un nuovo trailer di Cuphead: The Delicious Last Course, contenuto aggiuntivo dell’apprezzato titolo run & gun che ricordiamo approderà nel corso della giornata del 30 Giugno 2022 su console e PC.

E prima di lasciarvi al filmato, vi ricordiamo che The Last Delicious Course permetterà ai giocatori di poter seguire ancora una volta le avventure di Cuphead e Mugman, intenti in questo caso ad intraprendere un viaggio per l’“isola D.L.C.”, un’isola selvaggia e fino a quel momento inesplorata al largo della costa delle Isole Inkwell.

Cuphead: The Last Delicious Course ha accolto un nuovo trailer

E proprio come nel capitolo originale di Cuphead, ben presto i due simpatici personaggi di cui sopra scopriranno che l’isola è una vera e propria dimora di una nuova serie di boss spaventosi e che venderanno cara la pelle, essendo inoltre tutti collegati ad una missione da compiere in nome dell’allegro e gaio Chef Saltbaker.

Inoltre in The Last Delicious Course gli utenti potranno trovare una Ms. Chalice più in forma ed intraprendente che mai, con il personaggio che in questo contenuto aggiuntivo a pagamento non offrirà esclusivamente del supporto morale, come faceva nel capitolo originale.

I fan del Cuphead originale infatti la riconosceranno come The Legendary Chalice, ma in questa nuova forma Ms. Chalice picchia duro anche da sola e può persino contare su tutta una serie di abilità uniche che aiuteranno i giocatori a superare alcuni dei boss più grandi mai realizzati dal team di sviluppo.

Archiviata questa importante novità, sapevate che il gioco si è reso protagonista nelle scorse settimane anche di una serie animata su Netflix?

Cuphead

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi