NOTIZIE

Hideo Kojima promuove la Justice League di Snyder ed i fan invocano la MGSV Director’s Cut

I fan sperano che Kojima possa finalmente rendere "giustizia" a MGSV.

In queste ore Hideo Kojima ha deciso di pubblicare un nuovo tweet dove ha confessato di aver apprezzato, e pure tanto, la nuovissima versione di Justice League ad opera di Zack Snyder, nuova edizione del film questa che era stata incredibilmente attesa per anni ed anni dai fan dei film dedicati interamente ai Super Eroi dell’universo della DC Comics.

Il celebre papà di Metal Gear ha quindi confessato di aver gradito molto questa visione della discussa pellicola cinematografica con protagonista Batman, Super Man e Wonder Woman, affermando di aver apprezzato molto come questi personaggi, e nello specifico Flash e Cyborg, ora risultino essere molto più credibili ed approfonditi rispetto alla versione originale del film approdata nelle sale cinematografiche di tutto il mondo ormai qualche anno fa.

Ebbene questi complimenti sinceri del buon Hideo Kojima hanno fatto venire a galla un desiderio, che ormai potremmo definire atavico, da parte di una precisa ma consistente fetta di fan di Metal Gear Solid: vedere finalmente il geniale ed apprezzato game director giapponese realizzare la sua Director’s Cut di Metal Gear Solid V, titolo che risulta essere oggettivamente incompleto, con un intero capitolo fantasma.

Eccovi le dichiarazioni di Hideo Kojima:

“I personaggi di Flash e Cyborg, che erano abbozzati, sono stati rafforzati. Il formato televisivo 4:3, il tono più scuro della correzione del colore, lo slow motion, la direzione artistica digitale, il Superman nero. Non è tanto una versione di Snyder quanto l’ ‘universo’ di Snyder in ogni senso, nel bene e nel male. Per lui, questa è ‘giustizia’.”

Insomma sì, i fan sperano che Hideo Kojima possa finalmente rendere “giustizia” a Metal Gear Solid V con una Director’s Cut dedicata che possa dare un finale come si deve all’opera. In attesa quindi di vedere se ci saranno degli aggiornamenti in merito, vi ricordiamo che nel corso del Summer Game Fest 2021 il buon Kojima abbia annunciato ufficialmente l’arrivo della Death Stranding: Director’s Cut, nuova versione del gioco con protagonista Sam Porter Bridges pronta ad approdare su PlayStation 5, con l’eventuale versione PC ancora avvolta totalmente nel mistero.