Game Experience
LIVE

Halo spoilerato dai giocatori PlayStation in una sorta di vendetta

Una vendetta per quando la storia di The Last of Us: Parte 2 finì in rete prima del lancio

La console war è una realtà a dir poco infantile, nonché meschina e, scusate il termine, profondamente patetica. Sull’onda di questa patetica e infattile meschinità si muove la notizia di oggi, parlando di come alcuni soggetti che, nel tentativo di vendicarsi per quella volta in cui un ristretto gruppo di troll spoilerò alla rete la trama di The Last of Us: Parte 2, hanno deciso di mettercela tutta per rovinare ai giocatori Xbox la futura esperienza con Halo Infinite.

halo infinite hope

Questi soggetti, che probabilmente si credono impavidi vendicatori dell’utenza PlayStation, hanno fatto propri i file diffusi con la preview di Halo Infinite e, dopo aver scandagliato i file contenenti spoiler sulla trama del gioco, hanno cominciato a diffonderli in rete. Ripeto: infantili e meschini.

L’infantilità di questa vendetta verte poi sul bersaglio, che è quello sbagliato: non fu l’utenza Xbox a divulgare i dettagli sulla trama di The Last of Us: Parte 2, nonostante molti utenti PlayStation di ciò si siano convinti. A conti fatti, a divulgare tutti questi dettagli da cui deriva questa ridicola vendetta furono proprio dei, udite udite: fan della PlayStation! Esatto, fan delle console Sony rimasti delusi dalla piega che, dopo The Last of Us: Parte 1, il gioco andava prendendo con il secondo capitolo.

Halo-Infinite

Dunque con questi spoiler su Halo Infinite questi poppanti si sono vendicati su chi non centrava assolutamente nulla, rovinando il gioco a molti utenti Xbox in una mossa da console war degna del più triste capitolo della storia di questo hobby che sono i videogiochi. Con questo invitiamo i nostri lettori a non dare eco a questi spoiler, se mai dovessero capitagli sottomano. Non condivideteli, dimostrandovi ben più adulti degli infantili, meschini e patetici utenti che hanno dato il la a questa cacofonica sinfonia di atteggiamenti ridicoli. Dimostratevi superiori e passate oltre.

Fonte: Gaming Bible

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi