Game Experience
LIVE

Hajime Tabata di Final Fantasy XV sta sviluppando un’esclusiva PS5?

Il gioco dovrebbe essere presentato tra non troppo tempo.

In queste ore sta facendo rapidamente il giro del web una nuova indiscrezioni che vuole Sony Interactive Entertainment aver stretto una partnership con JP Games, team di sviluppo che ricordiamo essere capitanato da Hajime Tabata, producer a cui dobbiamo tra gli altri il recente e discusso Final Fantasy XV.

Addentrandoci un po’ di più nello specifico della questione, il noto ed apprezzato insider Oops Leaks, che in passato ha riportato tutta una serie di indiscrezioni che hanno poi trovato riscontro nella realtà dei fatti, ha pubblicato un nuovo tweet che vuole l’azienda del Paese del Sol Levante aver stretto di recente un nuovo accordo di esclusiva con il buon Tabata.

Stando ad una nuova indiscrezione Hajime Tabata è al lavoro su un’esclusiva PlayStation

E proprio grazie a questo accordo di cui sopra, JP Games ed Hajime Tabata starebbero realizzando un nuovo titolo in esclusiva per console PlayStation, quindi PS5 e forse anche PS4, con il reveal ufficiale che dovrebbe essere in programma nel corso del prossimo evento PlayStation.
Qui di seguito trovate le dichiarazioni dell’insider Oops Leaks:

JP Games, fondato dal director di Final Fantasy XV, Hajime Tabata, ha stretto partnership con Sony per il suo nuovo progetto. Il gioco sarà molto probabilmente un’esclusiva per console PS che sarà rivelata al prossimo evento PlayStation.

In attesa di avere ulteriori informazioni a riguardo, vi ricordiamo che Hajime Tabata ha fondato JP Games in seguito all’addio da Square Enix, dove lo sviluppatore giapponese ha preso parte allo sviluppo di Final Fantasy XV in qualità di director, oltre ad aver collaborato anche alla realizzazione di Dissidia Final Fantasy NT, Crisis Core: Final Fantasy VII, Final Fantasy Agito, Final Fantasy Type-0 HD, Final Fantasy VII e tanti, tanti altri progetti.

hajime-tabata-final-fantasy-15
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi