NOTIZIE

Google: stop alla vendita del cardboard vr

A pochi giorni dal ridimensionamento di Stadia, che non produrrà più titoli first party ma sarà un semplice e puro servizio, Google ha dichiarato la morte del Cardboard VR. Il visore economico di Google era composto per lo più di cartone e permetteva di utilizzare il proprio smartphone come visore per la realtà virtuale. Tuttavia, nonostante il prezzo contenuto e il concept interessante, il visore non ha avuto il successo che ci si aspettava a Mountain View. Perciò, da oggi, non sarà più in vendita.

Google-Cardboard-VR

Fateci sapere cosa ne pensate delle recenti manovre di Google. Sembra proprio che, nonostante siano dei colossi, società come Google e Amazon facciano fatica ad affermarsi nel gaming. Staremo a vedere cosa ci riserverà il futuro, certi che nuova concorrenza non potrebbe altro che far bene al mercato.