Game Experience
LIVE

Forza Motorsport: Video confronto tra il vecchio e il nuovo

I passi avanti analizzati da ElAnalistaDeBits

Ieri Forza Motorsport è stato uno dei grandi protagonisti dell’evento Xbox & Bethesda Game Showcase 2022 – un evento che, seppur non ha brillato come una stella, ha comunque mantenuto un livello più che buono proponendo una lunga lista di titoli in arrivo tra il 2022 e il 2023 sulle piattaforme Xbox One, Xbox Series X|SPC Windows. Inevitabile la nascita immediata di varie discussioni sul reparto tecnico del titolo, quindi vediamo cosa hanno da dire al riguardo gli esperti.

Forza Motorsport sotto la lente di ElAnalistaDeBits:

Il popolare canale YouTube, noto per le sue analisi tecniche dei videogiochi più moderni, ha dunque subito provveduto a mettere a confronto questo nuovo titolo di prossimo arrivo con il suo diretto predecessore, Forza Motorsport 7, lanciato nell’ottobre 2017.

Il nuovo titolo è stato presentato mostrando una sequenza di gioco sul circuito di Maple Valley, presente anche nel precedente titolo, ed è stato mostrato eseguito su un PC Windows con dettagli grafici impostati su Ultra. I passi avanti compiuti con il motore grafico da Turn10 sono decisamente palesi, grazie al dettaglio offerto dalla fotogrammetria. Migliora notevolmente anche il sistema di luci e illuminazione, e con esso il comparto ombre.

L’ambiente che circonda il circuito mostrato in Forza Horizon, una sorta di cornice per le nostre gare in questo genere di giochi, è stato di molto arricchito con molteplici elementi, incluso un corso fluviale, cosa che nel complesso appaga molto di più l’occhio. I modelli delle auto sono ora ricchi di riflessi e dettagliati in maniera maniacale, e anche il sistema dei danni è stato rivisto completamente, offrendo ora effetti molto più estesi e realistici (non è ancora chiaro però, e ne dubito, se si potranno o meno distruggere completamente i veicoli, ndr).

Anche il clima è stato rivisto, e ora vanta un sistema dinamico per la gestione degli effetti atmosferici, nonché un inedito ciclo giorno/notte. Pare dunque che il lavoro svolto sia di buon livello, e lo stesso ElAnalistaDeBits se ne dice soddisfatto. Certo vedere il filmato in streaming e provarlo con mano è roba del tutto differente, quindi la vera sorpresa arriverà quando finalmente avvieremo il gioco, il cui lancio è per ora fissato per un generico 2023, ovviamente in esclusiva su console Xbox e su PC Windows (nonché tramite cloud gaming, ndr). Naturalmente il titolo approderà fin dal day one nel catalogo Xbox Game Pass, per non lasciarlo mai – come ogni titolo first party Microsoft.

forza motorsport 2023
Fonte: YouTube

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi