Game Experience
LIVE

Fortnite: Un giro di account rubati da un miliardo di dollari

Una occulta realtà dietro il fenomeno firmato Epic Games

Night Lion Security ha recentemente condotto un’inchiesta con al centro nientemeno che Fortnite, il celeberrimo titolo targato Epic Games, ed è risultato che esisterebbe un mercato nero di account rubati veramente colossale e difficile da affrontare.

Il valore delle transazioni si aggira attorno al miliardo di dollari all’anno, cifra destinata a crescere, quantomeno finché nel mondo perdurano la crisi Coronavirus con tanto di zone di quarantena.

L’inchiesta rivela come il mercato nero degli account rubati di Fortnite (e non solo) rappresenti al momento uno dei business più ricchi del mercato. Moltissime sono le persone costrette in casa, e molti sono coloro che giocano a Fortnite, e ciò rende molto più probabile l’accadere di questo tipo di furti informatici.

Le più facili vittime di questo mercato sono infatti i giocatori novelli, maggiormente attratti rispetto ai veterani dalla prospettiva di spendere dei soldi per entrare immediatamente in possesso di premi e skin, alcune delle quali non più reperibili in gioco, o semplicemente fuori dalla portata delle loro capacità.

Questi profili di Fortnite possono valere da poche decine a diverse centinaia di dollari, e per chi li vende rappresentano un guadagno che va dai 60.000 a oltre un milione di dollari annui.

Pare che inoltre questo mercato prosperi poiché, non di rado, gli utenti non realizzano neppure che il loro account è stato rubato, e cosi facendo il crimine rimane nell’ombra, non denunciato e quindi come inesistente.

Ovviamente questa non è una realtà comune solo a Fortnite, per quanto al momento ovviamente il titolo Epic Games rappresenti il caso più eclatante. Quasi tutti i titoli più in voga sono vittime di questo mercato nero, come anche Roblox, o Minecraft oppure Runescape.

Anche all’infuori del settore gaming si cominciano ad avvertire di questi problemi, come per esempio ai servizi video HBO+, e pare che nei canali dedicati uno di questi account abbia un valore molto alto.

Come già accennato, la stima della Night Lion Security delinea un mercato nascosto da oltre un miliardo di dollari l’anno, soldi che sfuggono letteralmente di mano all’industria videoludica.

Fortnite

Continuate a seguirci sulle pagine di Game-Experience per restare al passo con ogni novità e curiosità in arrivo dal vasto mondo dei videogiochi!

Fonte: Fox News

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi