Game Experience
LIVE

Fortnite, rimossi gli oggetti di Travis Scott a causa della tragedia dell’Astroworld Festival

Epic Games rimuove tutti gli oggetti legati alla star dallo store del gioco.

Epic Games ha deciso di rimuovere un’emote musicale con protagonista Travis Scott dallo store interno di Fortnite Capitolo 2. I motivi di questa rimozione improvvisa da parte del publisher sono da ricercarsi nella tragedia avvenuta nel corso di un festival del rapper statunitense, dove sono morte otto persone.

Entrando nello specifico della questione, nel corso del festival Astroworld tenutosi in Texas durante il fine settimana scorso, sono morte 8 persone mentre i feriti sono stati circa 300. Questo terribile incidente è avvenuto, stando ad alcune ricostruzioni effettuati dai media locali, a causa di alcuni spettatori che hanno deciso di partecipare al concerto del celebre Travis Scott senza avere un biglietto.

Questo ha ovviamente comportato un netto sovraffollamento del pubblico, con la conseguenza diretta che l’organizzazione del concerto non è riuscita a controllare come si deve l’enorme massa di pubblico che si è precipitata alla show, in modo inaspettato.

Vista questa tragedia quindi, Epic Games ha deciso di rimuovere da Fortnite Capitolo 2 l’emote Out West, che include un campione di musica su licenza di Out West di Travis Scott e Jackboys, oltre a tutti gli altri articoli riguardanti la star del mondo rap all’interno della sezione Daily dello stare in game del celebre free to play.

Il supporto del publisher americano ha pubblicato su Twitter la conferma della rimozione dei contenuti di cui sopra dal negozio, ma non ha spiegato il motivo per il quale l’ha fatto.

I fan di Fortnite hanno ampiamente accolto con favore la rimozione dell’emote di Scott dal negozio, anche se specifichiamo come non ci sia al momento alcun blocco in atto per impedire ai proprietari esistenti di utilizzare gli oggetti rimossi oppure la skin del personaggio di Travis Scott.

Ricordiamo che Travis Scott è stato il protagonista del grande concerto in-game di Fortnite dello scorso anno. Chiamato “Astronomical“, questo show presentava un set memorabile delle tracce del rapper, con la star disponibile nel titolo attraverso una skin nel negozio di articoli in-game.

Alcuni fan hanno infine chiesto che gli oggetti di Scott siano ora bloccati, almeno temporaneamente, per evitare un uso improprio sulla scia della tragedia. Eurogamer ha anche contattato Epic per un commento ma non ha ancora ricevuto risposta in tal senso.

Fonte: Eurogamer.net

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi