Game Experience
LIVE

Fortnite, la raccolta fondi per l’Ucraina chiude con ben $144 milioni

Incredibile il traguardo raggiunto dalla community di Fortnite e Xbox

Epic Games ha comunicato che la community di Fortnite, in collaborazione con quella di Xbox, ha raccolto l’enorme cifra di 144 milioni di dollari da donare ad associazioni come Direct Relief e UNICEF. Ecco il messaggio di ringraziamento da parte del team di Epic Games:

“I nostri più sentiti ringraziamenti a tutti coloro che si sono uniti a noi nel sostenere gli sforzi di soccorso umanitario per le persone colpite dalla guerra in Ucraina. Insieme alla community di Fortnite e Xbox, abbiamo raccolto $144 milioni di dollari per Direct Relief, UNICEF, WFP, Refugees, WCKitchen”.

Anche Phil Spencer di Xbox è stato colpito dal gesto, ed è rimasto entusiasta del fatto che la community dei videogiocatori si sia dimostrata così presente in un momento di difficoltà per la popolazione ucraina:

“Davvero incredibile vedere come la community di gioco possa avere un impatto al di là del gaming. Grazie Fortnite per aver messo insieme tutto questo, vedere i risultati è di grande ispirazione”.

Epic aveva già raccolto oltre 70 milioni di dollari per aiutare l’Ucraina in un solo giorno usando Fortnite. Va notato che anche Xbox sta donando tutti i proventi fatti nella versione Xbox di Fortnite per le prossime due settimane.

È interessante notare che Epic ha anche annunciato nel suo post iniziale del blog del 20 marzo che non aspetterà che i fondi si liberino prima di donare il denaro che ha raccolto. Invece, Epic invierà i fondi agli enti di beneficenza solo giorni dopo che le “transazioni sono state segnalate”. Ha spiegato che stava facendo questo perché l’attesa dei “fondi effettivi per arrivare dalla nostra piattaforma e dai partner di pagamento” potrebbe richiedere molto tempo. Quindi sta usando i propri soldi e risorse per accelerare il processo.

Secondo Epic, tutti i fondi raccolti saranno poi donati a una serie di organizzazioni di beneficenza, che includono Direct Relief, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia e il Programma alimentare mondiale.

Fortnite

La nostra Recensione di Fortnite

Se siete interessati, trovate il nostro speciale di Fortnite su Xbox Series X qui.

“Giocare a Fortnite su Xbox Series X conviene senza pensarci su due volte. Se non volete entrare nel mondo PC, la nuova console di casa Microsfot è l’alternativa perfetta, con i 60 fps stabili in 4k (o 1080p se opterete invece per la sorella minore Series S) praticamente imprescindibili per giocare a livelli accettabili. Certo, l’investimento per una macchina del genere è oneroso, ma va congeniato in base anche al ricchissimo comparto Game Pass che può offrire, in attesa di più moderne ed originali esclusive.”

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi