NOTIZIE

F1 2021 su PC ottiene un miglioramento fino al 65% grazie alle DLSS

La tecnologia Nvidia continua a stupire

F1 2021 è oramai ufficialmente avviabile sia nella versione console che in quella PC. Per maggiori informazioni potete consultare la nostra recensione. In questo articolo andremo invece a parlare del notevole boost alle performance che la versione PC del gioco può godere dalla tecnologia Nvidia DLSS, disponibile per tutti i gamer che nell’hardware includono una possente GPU GeForce RTX.

Stando ai dati pubblicati da Nvidia, il frame rate di F1 2021 sfruttando tale tecnologia, a risoluzione 4K, gode di un miglioramento fino al 65%. A partire dalla RTX 3070 in su, il gioco dovrebbe godere, al massimo delle impostazioni grafiche, di fotogrammi per secondo superiori ai 60.

La compagnia ha inoltre condiviso un filmato in cui vengono messe a confronto le prestazioni di F1 2021 con DLSS attivati e disattivati. Va detto però che, in questo gioco, lo sfruttamento delle DLSS lascia un po’ a desiderare per ragioni avulse dalle prestazioni. Per cominciare, non è possibile scegliere tra diversi preset DLSS; o è attivo, oppure disattivo e, stando all’immagine sopra condivisa, pare che il gioco abbia tale tecnologia bloccata alla “Modalità Performance” con risoluzione a 4K e, mentre in altri giochi la differenza tra le DLSS in modalità performance a 4K e nativa risultava quasi indistinguibile, lo stesso non si può dire di F1 2021.

F1 2021 supporta inoltre il ray tracing sulle console next-gen e anche, ovviamente, su PC. Per la precisione il gioco adopera riflessi e ombre in ray tracing, al fine di rendere ancora più impressionante il colpo d’occhio del titolo nel corso di cutscene, replay, photo mode e altro ancora. Vi lasciamo al video comparativo che mostra il gioco con e senza il Deep Learning Super Sampling (DLSS) attivo. Dateci uno sguardo, proprio sopra questo paragrafo, e fateci sapere cosa ne pensate tramite l’apposito spazio dedicato ai commenti, o sotto l’articolo nei nostri spazi social.