Game Experience
LIVE

Elden Ring: Kadokawa lascia intuire l’arrivo di novità, primo DLC vicino?

L'obbiettivo è mantenere alta l'attenzione del pubblico

Elden Ring è senza dubbio uno dei titoli con il maggior potenziale per guadagnarsi la prestigiosa nomina a gioco dell’anno per questo 2022, almeno considerando la concorrenza attualmente sul mercato, comunque forte di altri giochi di grandissimo valore. L’attenzione sul gioco di From Software è rimasta elevata fin dal giorno di lancio, con una base attiva di giocatori decisamente elevatissima. Kadokawa, la società che possiede lo studio di sviluppo di Miyazaki, ha ovviamente guardato con enorme interesse al successo del titolo.

Parlando di Elden Ring, la società ha lasciato intuire che delle novità sono in arrivo, e questo ovviamente fa pensare ai DLC:

In un recente estratto pubblicato in rete del report di Kadokawa per i suoi azionisti, con argomento l’ultimo anno fiscale concluso in marzo, in cui si riscontrava un ottimo successo anche grazie al lancio del gioco che ha influito sugli ultimi tre mesi. Si accenna anche alle previsioni di vendita di Elden Ring nel corso dell’attuale anno fiscale (2022/2023), destinato a concludersi come sempre il futuro 31 marzo 2023.

La compagnia sa che un calo delle vendite è naturale e fisiologico quando il lancio si fa lontano nel passato, e dunque prima o poi anche l’utenza comincerà a ridursi. Non si accenna direttamente a DLC o altri contenuti, ma si riferisce che la compagnia sta “considerando un certo numero d’iniziative che dovrebbero permettere ai giocatori di continuare a godersi il gioco”.

In parole spicciole, dal momento che sappiamo tutti bene come funziona il mercato videoludico, se lo scopo è mantenere l’attenzione alta sul titolo non ci sono molte opzioni, a parte espansioni/DLC, o eventi di qualche sorta. Naturalmente è presto per dirsi certi di questo fatto, ma possiamo tranquillamente decidere di tenere in considerazione questo sospetto. Arricchire Elden Ring con dei DLC a pagamento potrebbe senz’altro spingere molti Senzaluce a tornare nell’Interregno, ma potrebbero sortire un effetto simile, seppur più moderato, anche degli aggiornamenti gratuiti per aumentare la longevità del titolo introducendo nuovi elementi.

ELDEN RING

Considerando che Kadokawa si riferiva nel report all’anno fiscale passato e a quello in corso, è plausibile che se delle novità sono in arrivo ne sentiremo parlare prima della chiusura dell’anno fiscale 2022/2023, e se cosi sarà non tarderemo a riportarvi ogni fatto sulle nostre pagine, quindi continuate a tenerci compagnia! Una curiosità su Elden Ring e la sua playerbase: un giocatore si è appena guadagnato una certa fama per aver sconfitto Melania ben 1.000 volte! Puoi leggere a riguardo in questo articolo.

Fonte: MP1st

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi