Game Experience
LIVE

eFootball si trasforma e diventa un ‘Horror Psicologico’ su Steam

Il titolo di Konami cambia "pelle" grazie ai tag del pubblico.

Come certamente saprete già, lo scorso 29 settembre 2021 Konami ha deciso di rilasciare in tutto il mondo il nuovo capitolo di Pro Evolution Soccer, questa volta però caratterizzato da un sistema di business free to play e denominato eFootball.

Il lancio però è stato fuorché positivo, con il titolo che ha ricevuto una gran quantità di recensioni negative da parte non soltanto del pubblico, ma anche della stampa specializzata che non ha promosso questa attuale versione del gioco del publisher giapponese.

Difatti eFootball presenta attualmente delle funzionalità limitate e modelli di peronaggi a dir poco discutibili, motivi questi che hanno di fatto reso rapidamente il gioco agli occhi del pubblico una versione anticipata e pure a dir poco deludente. I giocatori si sono poi affrettati a confrontarlo con FIFA 22 di EA, inondando di conseguenza Steam di recensioni negative.

In questo articolo segnaliamo però una novità piuttosto stramba, andata in scena sempre sul celere store digitale di Valve: il gioco infatti ora presenta stranamente i tag “Psychological Horror” e “Horror” su Steam, davanti a “Sports” e “Free to Play”.

Ora, è vero che eFootball 2022 è diventato rapidamente uno dei giochi attualmente più odiati di Steam, dove su circa 17k recensioni quasi 15k sono negative al momento della stesura di questo articolo, ma in queste ore i fan hanno deciso di criticare il titolo in modo ancora più massiccio e se vogliamo tagliante.

Difatti la recensione dell’utente Hypnora ha definito il nuovo titolo di Konami un “gioco horror psicologico“, avviando una tendenza sulla piattaforma. Continuano: “Se ami quei momenti in cui hai la testa tra le mani e pensi di rompere la tastiera o di lanciare il controller dalla finestra, adorerai questo“.

Continuando a spammare il tag “Psychological Horror“, alcuni utenti hanno notato un’altra incongurenza da eFootball: la star di copertina è Lionel Messi, star che milita attualmente presso il Paris Saint-Germain, squadra questa che non è presente tra i club che il gioco offre per le partite single player. Ma questo cosa vuol dire? Semplicemente che la parte per singolo giocatore di eFootbal non presenta la Pulce argentina tra i giocatori utilizzabili.

C’è inoltre da segnalare come questo etichettare il titolo come “horror psicologico” esclude il nuovo titolo di Konami dalla categoria “Simulatore sportivo”, cosa questa che potrebbe impedire ad altri giocatori di trovarlo cercando in questa categoria specifica.

Invece se siete curiosi di dare un’occhiata ad un video confronto con la concorrenza, FIFA 22, cliccate al seguente link e gustatevi questo filmato che ha un netto vincitore.

Vi ricordiamo infine che eFootball 22 è disponibile dal 29 settembre 2021 per il download gratis su PC (via Steam), PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S da PlayStation Store e Xbox Store. Al momento non ci sono notizie per una possibile versione Stadia.

Fonte: DualShockers

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi