Game Experience
LIVE

Ecco il monitor Samsung Odyssey Neo G8, direttamente dal CES 2022

4K, 240 Hz e una curvatura da 1000R

Vi abbiamo già accennato dei prodotti dedicati al gaming presentati durante il CES 2022 da Samsung, nello specifico abbiamo parlato di una sua nuova linea di televisori dedicati ai videogiocatori e della tecnologia Gaming Hub, di cui potete leggere meglio qui. Oggi siamo qui invece per parlarvi di un oggetto che farà ancora più gola, questa volta in particolar modo nei PC gamer più esigenti. Oggi vi presentiamo il monitor Samsung Odyssey Neo G8.

samsung odyssey neo g8 720

Si tratta di un monitor capace di una risoluzione 4K abbinata a un refresh rate di 240 Hz con curvatura del display 1000R, un tempo di risposta GtG di 1 millisecondo, tecnologia Mini LED e picchi di luminanza fino a 2.000 nit. Un monitor cosi ha un solo grosso difetto, ancora da svelare: il prezzo. Difficilmente potremo tutti permetterci di portare a casa un Samsung Odyssey Neo G8.

Il monitor è all’avanguardia anche per quanto riguarda l’high dynamic range (HDR), vantando una certificazione Quantum HDR 2000, che promette un dettaglio estremo e un contrasto statico dichiarato di 1.000.000:1 – prestazioni a livelli di uno schermo OLED di alta fascia. Anche il design del prodotto è accattivamente, riprendendo lo stile Portal 2 del Samsung Odyssey Neo G9.

Altri due monitor meno “prestanti” sono stati presentati. Uno di questi è il Samsung Smart Monitor M8, di 32 pollici di grandezza che vanta uno spessore di appena 11,4 millimetri (circa un quarto dello spessore del modello precedente). Offre una risoluzione 4K, con un pannello a 10-bit che garantisce una copertura della gamma sRGB del 99%, le tipiche funzionalità di una Smart TV, applicazioni già integrate per la produttività e porta USB-C con una potenza di 65 W, ottima per ricaricare altri dispositivi.

Samsung Odyssey Neo G8

Chiude l’offerta un monitor pensato per i grafici, il Samsung Monitor S8, dotato di risoluzione 4K spalmati su 27 oppure su 32 pollici, con certificazione HDR 600. Rimane invariata la copertura della gamma DCI-P3 del 98%. Include una porta LAN, una USB-C con potenza di 90 W, ergonomia completa e certificazione Glare Free grazie a una pellicola protettiva in grado di ridurre le rifrazioni anche senza uno schermo antiriflesso.

Fonte: The Verge

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi