Game Experience
LIVE

Dying Light 2, new game plus e modalità foto in arrivo

Entrambe le modalità arriveranno "molto presto"

Dying Light 2 di Techland, il gioco di zombie brawl open world e ricco di parkour, avrà presto una modalità foto e una modalità new game plus. In una recente intervista con Game Informer, Tymon Smektała, lead game designer di Dying Light 2, ha affrontato le maggiori richieste dei fan dall’uscita del gioco a febbraio. Quando si è parlato della modalità foto, di una modalità new game plus e di ulteriori livelli di difficoltà, Smektała ha confermato:

“queste sono sicuramente cose che sono sul tavolo attualmente e su cui si sta lavorando”

Smektała ha continuato:

“Non voglio entrare troppo nello specifico… ma molto presto la gente inizierà a vedere queste cose aggiunte in una forma o nell’altra nel gioco”.

Smektała ha anche parlato dell’imminente DLC della storia di Dying Light 2, e delle teorie che ha visto essere condivise online su cosa comporterà. A quanto pare, Techland ha qualche sorpresa nella manica.

“Non vogliamo cadere in questo schema che si ripete, in cui i giocatori sanno cosa aspettarsi da noi”

“Per esempio, il primo DLC della storia che abbiamo promesso, ho visto un sacco di speculazioni online su cosa sarà, e posso dire con sicurezza che… non erano vicine al bersaglio”.

Smektała

Techland ha precedentemente assicurato ai fan che continuerà a supportare Dying Light 2 per almeno cinque anni dopo la sua uscita. Questa garanzia da parte dello sviluppatore promette nuove storie, luoghi ed eventi di gioco, così come un accenno al fatto che più oggetti saranno disponibili durante questo periodo.

Dying-Light-2-Stay-Human

La nostra Recensione di Dying Light 2

Dying Light 2 Stay Human è stato lanciato su PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X, Xbox Series S e Xbox One il 4 febbraio. Il gioco verrà lanciato anche su Nintendo Switch in cloud entro sei mesi dall’uscita del gioco sulle altre piattaforme.

Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione del titolo a questo link.

Dying Light 2: Stay Human è un titolo afflitto da gravi problematiche che ne compromettono la completa riuscita. Il titolo di Techland soffre uno sviluppo lungo e travagliato ed è possibile percepire queste difficoltà avventurandosi nella splendida Villeador. La struttura narrativa debole mette in evidenza la scarsa qualità dei dialoghi e della scrittura stessa dei personaggi mentre il comparto tecnico con tutte le sue problematiche legate alla stabilità ed ai glitch che affliggono il titolo rendono Dying Light 2: Stay Human un titolo difficile da digerire. Tuttavia, se riuscite a guardare oltre, troverete un titolo divertente e con una struttura ludica solida ed un sistema di progressione ben concepito, tantissime attività da portare a termine ed una modalità cooperativa che, pur con le sue problematiche, riesce a dare nuova linfa vitale al gioco. Dying Light 2 si può per certi versi considerare la prima delusione del 2022, non perchè non sia un buon titolo ma perchè avrebbe potuto puntare molto, molto più in alto.

Fonte: GameInformer

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi