Game Experience
LIVE

Diablo 2: Resurrected – Blizzard annuncia una manutenzione straordinaria

L'obiettivo è risolvere i problemi che emergono durante la creazione del personaggio.

Quest’oggi è l’attesissimo giorno di lancio di Diablo 2: Resurrected, titolo che permette a tutti i fan di potersi nuovamente gettare a capofitto nell’esplorazione, impegnativa ed incandescente, di un inferno mai così caotico e denso di misteri prima da scoprire e poi da risolvere.

Non tutto però sembra essere andato propriamente per il verso giusto, con alcuni giocatori che hanno segnalato a Blizzard Entertainment alcun problematiche riguardanti la fase di creazione del personaggio. Tutte queste segnalazioni da parte del pubblico sono giunte fino alle orecchie del publisher americano, che ha quindi deciso di prendere in mano la situazione e di risolvere il tutto.

Blizzard Entertainment ha infatti pubblicato un nuovo tweet ufficiale dove ha annunciato l’arrivo di una manutenzione straordinaria di Diablo 2: Resurrected, in programma alle ore 10:00 PT di quest’oggi e dalla durata di circa 30 minuti (ovviamente salvo la nascita di problemi improvvisi che potrebbero far slittare il suo termine).

L’azienda americana ha inoltre consigliato a tutti i giocatori di disconnettersi se possibile dalla propria partita online, mentre invece chi è alle prese con una partita offline può continuare a decimare le creature infernali che gli ostacolano il percorso nelle propria avventura.

Eccovi qui di seguito il tweet condiviso da Blizzard Entertainment stessa:

Per risolvere i problemi relativi alla creazione del gioco e ai personaggi, Diablo 2: Resurrected sarà sottoposto a manutenzione non programmata alle 10:00 PT. Prevediamo che questa manutenzione ha una durata programmata di 30 minuti. I giocatori che sono online e stanno giocando dovrebbero disconnettersi prima dello spegnimento, se possibile. Il gioco offline dovrebbe rimanere disponibile per tutti i giocatori che si sono già autenticati.

Intanto cliccate qui per gustarvi un’edizione custom speciale di Series X dedicata al gioco.

Vi ricordiamo infine che Resurrected è approdato quest’oggi, 23 settembre 2021 su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e Nintendo Switch. Il tutto sfruttando la comoda funzione del cross-save che permette in questo modo di far continuare la partita su ogni piattaforma in proprio possesso.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi