Game Experience
LIVE

Death Stranding: Director’s Cut si mostra nel nuovo trailer dell’Opening Night Live

La Director's Cut del gioco si mostra in un nuovo trailer.

Sony Interactive Entertainment e Kojima Productions hanno deciso di mostrare per la prima volta il gameplay approfondito di Death Stranding: Director’s Cut, titolo annunciato nel corso del nuovo State of Play, rivelando come questa nuova versione del gioco approderà in esclusiva su PlayStation 5 tra poche settimane, precisamente dal 24 settembre 2021.

Questo nuovo filmato è stato condiviso nel corso dell’Opening Night Live 2021, evento condotto da Geoff Keighley e che si pone come l’obiettivo d’aprire la Gamescom 2021.

Trovate il video qui di seguito, buona visione:

Per cominciare, i contenuti che stiamo introducendo in Death Stranding Director’s Cut sono stati tutti realizzati e sviluppati da zero, dopo il lancio della versione originale di Death Stranding. Per tutto, come nel caso dell’area di tiro, delle missioni aggiuntive e della nuovissima modalità di corse sul circuito di Fragile, l’obiettivo era quello di introdurre contenuti inediti che avrebbero ampliato ulteriormente il mondo di Death Stranding, migliorando al contempo l’esperienza di gioco principale.

Death Stranding Director’s Cut è ricco di tantissimi nuovi contenuti e funzionalità di gioco migliorate. Stiamo implementando più armi, equipaggiamenti e veicoli, diverse modalità, missioni e aree da esplorare, oltre a una trama più estesa e a miglioramenti dell’interfaccia utente. Aggiungeremo anche nuove funzionalità online tra cui Friend Play e Leaderboards, ma di questo parleremo in futuro!

Sony e Kojima Productions hanno inoltre annunciato il prezzo da pagare per effettuare l’upgrade dalla versione PlayStation 4 a quella PS5 di Death Stranding Director’s Cut, con i giocatori che dovranno quindi pagare 9,99 euro per ottenere questa nuova versione del gioco.

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi