Game Experience
LIVE

Cyberpunk 2077, youtuber mostra gameplay con 50 MOD attive e RTX 3090

Il video è a dir poco impressionante

Il canale YouTube “Digital Dreams” ha rilasciato un nuovo video dedicato a Cyberpunk 2077, facendo girare il titolo con oltre 50 mod installate su una GPU NVIDIA RTX 3090.

All’inizio di questa settimana, il popolare canale aveva già condiviso un nuovo video di Skyrim, mostrando il titolo con più di 1200 mod attive ed effetti ReShade Ray Tracing. Tempo due giorni e il canale tech ha ora pubblicato un altro video.

L’ultimo video di “Digital Dreams” mostra appunto Cyberpunk 2077 di CD Projekt Red che gira in risoluzione 4K con impostazioni estreme e Ray Tracing attivato. Inoltre, questo showcase utilizza il preset ReShade personalizzato “Beyond All Limits” del canale, basato sul ReShade di Pascal Marty McFlyGilcher. A dire il vero, non siamo del tutto sicuri del perché “Digital Dreams” stia usando gli effetti di ray-tracing di ReShade in aggiunta al ray-tracing accelerato dall’hardware, ma comunque, i risultati sono abbastanza sorprendenti. Potete controllare l’ultimo video di Digital Dreams qui sotto e giudicare voi stessi:

Come detto, questo gameplay di Cyberpunk 2077 utilizza più di 50 mod attive, e come previsto, avrete bisogno di una buona configurazione per far girare questo titolo – che già da solo è piuttosto impegnativo – con così tante modifiche con il Ray Tracing attivato in risoluzione 4K. Chi è interessato può scaricare la lista completa delle mod utilizzate tramite Nexusmods.

Cyberpunk 2077 è disponibile globalmente per PC e console. Una vera e propria versione next-gen del titolo di CD Projekt Red per Xbox Series X|S e PlayStation 5 è prevista per la fine di quest’anno. Va notato, tuttavia, che la scorsa settimana, CD Projekt Red ha dichiarato che l’aggiornamento next-gen non è un sicuro per il 2021:

“L’obiettivo è quello di rilasciare la versione next-gen di Cyberpunk 2077 alla fine di quest’anno. Allo stesso tempo, tenendo a mente le lezioni che abbiamo imparato durante l’anno passato e tenendo conto che questo progetto rimane ancora in sviluppo, non possiamo dire con piena certezza che il programma di produzione non cambierà”.

Fonte: YouTube

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando è stanco, fa riposare l'anima sedendosi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerca di non classificarsi ultimo in un una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi