Game Experience
LIVE

Un brevetto di Valve spiega più nel dettaglio il trackpad di Steam Deck

Maggiori informazioni su questo trackpad sono state rivelate direttamente da un brevetto ufficiale dell'azienda!

Valve Corporation è un’azienda conosciuta sicuramente per il suo voler innovare le cose all’interno dell’industria dei videogiochi. Titoli iconici come Half-Life e l’impegno nel settore della realtà virtuale, infatti, hanno sempre tenuto Valve in qualche modo al centro dei riflettori.

Ora che siamo sempre più vicini al lancio della particolarissima Steam Deck, l’azienda sembra essere intenzionata a introdurre particolari novità anche per quanto riguarda i controlli per giocare a questo PC/console portatile.

Un nuovo brevetto depositato ufficialmente da Valve mostra più nel dettaglio le caratteristiche del touchpad o trackpad installato in Steam Deck e che potete notare nell’immagine che abbiamo riportato più sotto nell’articolo.

Questo particolare componente del dispositivo di gioco portatile sarebbe secondo il brevetto pieno zeppo di sensori di precisione, in grado di permettere funzionalità di controllo avanzate.

Questo pannello tattile, infatti, presenterebbe anche un sensore di pressione per “rilevare l’ammontare di forza associata alla pressione“. A questo punto, il trackpad installato nel sistema potrebbe rispondere in maniera diversa in base a quanta pressione facciamo con il dito.

Grazie a questa funzionalità è in un certo modo possibile inserire nuovi tipi di controlli e azioni all’interno dei giochi. In linea di massima, la situazione ricorda un po’ quella dei grilletti adattivi sul DualSense di PlayStation 5, che in certe occasioni devono essere premuti con maggior forza al fine di portare a termine un comando.

Sempre secondo le informazioni riportate nel brevetto ufficiale, i giocatori potranno personalizzare (abbassare o diminuire) la sensibilità della pressione, in modo da rendere più semplici azioni comuni o che richiedono una certa reattività per essere eseguite correttamente, ad esempio nel caso in cui assegnamo al trackpad l’azione di sparare con le proprie armi.

Steam-Deck

Cosa ne pensate? Questo dispositivo può essere veramente una sorta di competitor per Nintendo Switch, e in modo particolare per l’attesa Nintendo Switch OLED?

Fonte: gamerant.com

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi