Game Experience
LIVE

Chris Novak lascia Xbox dopo 20 anni

Chris Novak ha lasciato Microsoft

Chris Novak, capo della ricerca e del design di Xbox, ha annunciato la sua partenza dalla società dopo quasi 20 anni di lavoro. Novak è entrato in Xbox nel 2002 come direttore del design, subito dopo il lancio della console Xbox originale. Ha trascorso quasi sette anni nel ruolo prima di assumere il ruolo di design architect nel 2007, dove ha guidato lo sviluppo della tecnologia Hololens e Xbox One.

Chris Novak

La carriera di Chris Novak

Dal 2016, Chris Novak ha servito come capo della ricerca e del design di Xbox, guidando l’esperienza utente in tutto il gioco di Microsoft, comprese le sue console, Game Pass, Xbox Live e xCloud. Ecco cosa ha detto Novak in un LinkedInPost:

“Ho amato il mio tempo con Xbox. Costruire esperienze end-to-end per i giocatori è un privilegio. Ci sono poche cose a cui si lavora nella vita che evocano una tale passione nelle persone di tutto il mondo. Adoro ascoltare i giocatori e immaginare il prossimo momento di piacere inaspettato. Il gioco è incredibile. Xbox sarà sempre con me”.

Chris Novak non ha ancora un nuovo ruolo in mente, al momento, ha scelto invece di prendersi un po’ di tempo libero per imparare nuove cose, come dichiarato da un’intervista con Polygon con Xbox. Ecco cosa ha detto Novak all’outlet:

“Sto per compiere 20 anni con Xbox. Per me, alcune delle cose che stanno venendo fuori per Xbox, che sono tremendamente eccitanti, sarebbe impegnarsi per anni di lavoro lì”.

XBOX SERIES

La nostra recensione di Xbox Series X

Se siete interessati, potete trovare la nostra recensione di Xbox Series X a questo link.

“A conti fatti, cosa pensare di Series X? Tutto e niente. A livello di prestazioni c’è tutto quello che bisogna aspettarsi dalla nuova generazione, con limiti tecnici completamente abbattuti e un nuovo standard qualitativo. Dall’altro canto c’è la pochezza di contenuti esclusivi per il momento, dove non c’è nessun valido motivo per passare immediatamente alla next gen, se non vedere cosa questa sia capace di fare.

C’è da dire però che una volta avuta tra le mani Series X, tornare indietro sarà come passare dallo smartphone alla cabina telefonica. La nuova console di Microsoft è un mostro di potenza, un ventata d’aria fresca nel panorama fossilizzato degli hardware console. Ora non ci resta che aspettare di usarlo. Benvenuti nella nuova generazione.  NDR – il voto non è necessario, perché a nostro parere la valutazione per questo prodotto e a questa stadio è insignificante”

Fonte: GamesIndustry

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi