Game Experience
LIVE

Call of Duty Warzone: il Riot Shield causa nuovamente il problema dell’invincibilità

il Riot Shield causa nuovamente il problema dell'invincibilità in Call of Duty: Warzone

Warzone non è estraneo a bug e glitch, con i giocatori che più volte hanno avuto il modo di diventare invincibili e invisibili. Sebbene gli hacker abbiano trovato il modo di diventare invincibili, sembra che un nuovo problema tecnico con il Riot Shield stia creando ulteriori disagi. Ci sono state diverse segnalazioni di giocatori che utilizzano il Riot Shield che corrono per Verdansk diventando invincibili, e sembra che i giocatori abbiano trovato il modo di replicare questo bug.

È ormai ben documentato che i giocatori di Warzone hanno utilizzato il Riot Shield per diventare invincibili dopo l’aggiornamento della Stagione 5 Reloaded, come mostrato dall’utente di Reddit LordTexugo, che è diventato accidentalmente invincibile durante una partita. Dopo aver usato uno scudo antisommossa ed essere stato colpito da un arco da combattimento, la sua salute è scesa a 1 HP, ma diventando successivamente invulnerabili, con diversi giocatori che cercavano di abbatterlo.

LordTexugo ha lasciato onorevolmente la partita, ma un altro utente, NuttyMcCrunch, si è imbattuto in alcuni giocatori non così onesti. Questi si erano messi in coda nella modalità Solo e avevano usato questo bug per rendersi invincibili ed eliminando qualsiasi giocatore che incontravano sul loro cammino. Gli utenti si sono affrettati a sottolineare che Rytec AMR e Combat Bow sono responsabili di questo problema tecnico, rendendolo facilmente sfruttabile. Quindi, è consigliato di evitare di usare queste armi in Warzone per non concedere accidentalmente l’invincibilità ai tuoi avversari.

Ci sarà una grande patch di Warzone che uscirà nella giornata di oggi, 15 settembre, che nerferà alcune delle armi più popolari del gioco. È possibile che con questo aggiornamento gli sviluppatori di Raven Software possano risolvere anche questo nuovo bug, ma dovremo aspettare fino alla pubblicazione delle note complete della patch per scoprirlo.

Ricordiamo che Call of Duty: Warzone è disponibile gratuitamente per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC. Il giorno 8 settembre 2021 è stata ufficialmente rilasciata la Stagione 5 Reloaded che ha introdotto diverse novità nel gioco.

Warzone Riot Shield gets major change in latest Season 4 update

Articoli correlati

Luca Isgrò

Luca Isgrò

Nato in pieno sviluppo del settore videoludico con un controller della PlayStation 1 in mano, inizio ad appassionarmi seriamente ai videogiochi all’eta di 5 anni. Fin da subito mi sono innamorato della saga di Call of Duty e crescendo ho iniziato ad interessarmi sempre a più titoli. Sono un grande appassionato di Esports, indifferentemente dal titolo; amo le competizioni. Fiero di far parte della grande famiglia di Game-Experience.

Condividi