Game Experience
LIVE

Call of Duty Warzone & Cold War, tra rinvio della Stagione 5 e il ban di 50.000 utenti

La stagione 5 di Call of Duty Black Ops Cold War & Warzone arriverà domani mattina, nel mentre Raven Software fa piazza pulita!

In questi giorni si sta parlando molto di Call of Duty Warzone & Cold War, sia per quanto riguarda l’uscita della Stagione 5 di Call of Duty Black Ops Cold War & Warzone, sia per quanto riguarda i problemi legati ai cheat che stanno letteralmente infestando il gioco e rovinando l’esperienza a tantissimi giocatori.

Ebbene, per quanto riguarda la Stagione 5, la quale era praticamente quasi pronta al debutto abbiamo una brutta notizia per voi. I rumor legati al rinvio di ieri sono stati infatti confermati. Activision ha infatti annunciato il rinvio all’ultimo minuto e il team di sviluppo ha quindi deciso di spostare il tutto a venerdì 13 agosto, alle 06:00 del mattino italiano.

Secondo quanto emerso e riportato da Polygon, il motivo che ha spinto Activision a rinviare la Stagione 5 di Call of Duty Warzone e Call of Duty Black Ops Cold War è stata la scoperta di un grave bug emerso durante i test a inizio settimana: tuttavia il team era a conoscenza della cosa, e probabilmente sperava di risolvere in tempo per la data di inizio prefissata ma come abbiamo appurato non è andata così.

In tutto questo trambusto però ha fatto notizia anche un’altra comunicazione del team che segue Warzone. Raven Software ha infatti annunciato sui propri social di aver bannato 50.000 account all’interno del battle royale Call of Duty Warzone. Inoltre il team ha anche dichiarato di ascoltare i fan e che sta lavorando duramente dietro le quinte per migliorare la situazione anche se spesso le soluzioni non sono semplici da attuare e ci vuole del tempo per analizzare il tutto.

Vi ricordiamo che Call of Duty Black Ops Cold War & Warzone sono disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, la famiglia Xbox One e Xbox Series e PC.

Fonte: twitter

Articoli correlati

Andrea Zuccolin

Andrea Zuccolin

Voci locali affermano che avrebbe 620 anni e sia stato lui a sconfiggere Napoleone, altre che abbia addirittura bevuto direttamente dal Santo Graal. Cuore e anima di Game-Experience.it!

Condividi