Game Experience
LIVE

Blizzard sta lavorando a nuove IP, oltre che a sequel

Arrivano nuove informazioni sui prossimi titoli della compagnia

Blizzard sta ancora lavorando su una tonnellata di nuovi giochi, tra cui porting mobile, nuove IP e sequel come Diablo IV e Overwatch 2. Alcuni di essi sono previsti in uscita nel 2022.

Nel 2017, l’allora presidente di Blizzard Mike Morhaime disse che la pipeline del team era più grande che mai. Ora, nel report sui guadagni del Q2 2021 di Activision, i dirigenti chiave di Blizzard hanno ribadito questo punto. Blizzard sta lavorando su una serie di nuovi progetti tra cui nuove IP in nuovi generi.
Nel Q2 i margini operativi di Blizzard sono stati del 33%, che riflettono “gli investimenti nello sviluppo del prodotto contro una ricca pipeline di contenuti“. Il Chief Operating Officer di Activision Daniel Alegre conferma che alcuni di questi prodotti saranno rilasciati nel 2022:
“Dal punto di vista della pipeline, abbiamo forti piani di line-up per la seconda metà dell’anno, e mentre guardiamo al 2022, i nostri piani attuali contemplano nuove esperienze avvincenti attraverso Call of Duty, WoW e Candy insieme a diversi nuovi titoli importanti su PC, console e mobile di Blizzard, con l’obiettivo di fornire una significativa espansione nella portata e nel coinvolgimento del nostro portfolio.”

Black-Friday-Blizzard

Alcuni di questi giochi sono quasi finiti e pronti alla release:
“La pipeline [di Blizzard] sta procedendo bene. In particolare, alcuni dei contenuti nella pipeline sono stati in sviluppo per molti anni e si stanno avvicinando alle fasi finali dello sviluppo. Stiamo monitorando l’impatto dei recenti eventi ovviamente […] ma sulla base di ciò che vediamo attualmente, abbiamo una forte lineup pianificata per la seconda metà dell’anno. E mentre guardiamo al 2022, stiamo pianificando diversi nuovi titoli per PC, console e mobile da Blizzard insieme ad altri grandi titoli di Call of Duty, Candy e Warcraft”.

Ecco alcuni titoli su cui sta lavorando Blizzard:

Giochi come Diablo Immortal e i nuovi contenuti di WoW Classic sono fissati per il 2022, ma altri giochi come Diablo IV e Overwatch 2 hanno uno sviluppo che “sta procedendo bene” ma non hanno ancora una finestra di lancio.

Allen Adham di Blizzard, conferma che nuove IP fanno parte di questo piano:
“Siamo molto riservati, ma la nostra pipeline di nuovi giochi è stata in sviluppo per molti anni ed è più grande di quanto sia mai stata prima attraverso i nostri franchise principali e mobile, nuove IP e nuovi generi. Non vedo l’ora che i nostri team rilascino i loro nuovi giochi già annunciati in un futuro non troppo lontano e che a tempo debito svelino alcuni nuovi giochi di cui non avete ancora sentito parlare”, ha detto Adham.

Fonte: tweaktown

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi