Game Experience
LIVE

Battlefield 2042, Hazard Zone non verrà più supportata da DICE

Il team di sviluppo ha confermato la fine del supporto di una delle tre modalità del gioco.

Electronic Arts e DICE hanno confermato proprio di recente, attraverso un post pubblicato direttamente sul supporto ufficiale, che la modalità Hazard Zone di Battlefield 2042 non verrà più aggiornata con gli update che verranno pubblicati nelle prossime settimane.

Ed il team di sviluppo ha rivelato di aver preso questa difficile situazione per un semplice motivo: concentrare tutte le proprie energie nelle altre modalità più apprezzate e giocate del nuovo capitolo di Battlefield. DICE ci ha però tenuto a rassicurare la community che la modalità Hazard Zone continuerà comunque ad essere normalmente attiva e disponibile nelle prossime settimane, pur non ricevendo dei nuovi contenuti dedicati.

Una delle tre modalità principali di Battlefield 2042 non verrà più supportata da DICE

È poi anche interessante notare come tutte le nuove mappe che verranno inserite in Battlefield 2042 non saranno aggiunte in Hazard Zone, proprio a causa della fine del supporto di cui sopra annunciato dal team di sviluppo.
Qui di seguito potete leggere le dichiarazioni di DICE riguardanti il termine del supporto di una delle tre modalità del nuovo capitolo della serie:

Stiamo chiudendo lo sviluppo futuro su Hazard Zone. Tutti noi del team nutrivamo grandi ambizioni e speranze per questa nuova esperienza di Battlefield durante lo sviluppo, ma siamo i primi ad alzare le mani e riconoscere che ha trovato posto in Battlefield 2042 e che beneficeremo molto nel concentrare i nostri sforzi ed energie sulle modalità dove vediamo coinvolgimento maggiore.

Hazard Zone rimarrà parte dell’esperienza, non la disattiveremo, ma oltre ad affrontare errori critici e problemi che potrebbero apparire in futuro, non stiamo più sviluppando nuove esperienze o contenuti per la modalità e le mappe che pubblicheremo durante le stagioni non supporteranno Hazard Zone“.

Battlefield-2042
Fonte: EA

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi