Game Experience
LIVE

Battlefield 2042, DICE mostra i primi cambiamenti apportati alle mappe

DICE ha pubblicato nel corso di questa giornata un nuovo lungo post sul blog dedicato interamente a Battlefield 2042, dove il team di sviluppo ha condiviso con la community alcuni dei cambiamenti in arrivo tra non molto nelle mappe del nuovo capitolo della serie sparatutto di Electronic Arts.

E questi cambiamenti sono stati resi possibile grazie all’iniziativa Core Feedback, con i fan del gioco che stanno inviando il proprio feedback appunto al team di sviluppo di cui sopra, così da aiutarli a capire quali sono i miglioramenti da inserire il prima possibile all’interno del nuovo capitolo di Battlefield.

Le mappe di Battlefield 2042 stanno ricevendo non pochi cambiamenti

Proprio in tal senso DICE ha svelato come nel solo mese di marzo sia riuscito a raccogliere migliaia di commenti tramite i forum di Battlefield, Twitter, Discord, Reddit ed altri spazi dedicati a questa iniziativa. E proprio questi feedback sono stati esaminati attentamente dal team di progettazione, così da capire in che modo poter effettivamente inserire queste migliorie in Battlefield 2042.

Partiamo quindi dal primo cambiamento, con lo spostamento a piedi dei giocatori sulle varie mappe, dal punto di Spawn Base ed i vari obiettivi da raggiungere, che era decisamente troppo lungo in passato, con l’obiettivo di DICE quindi di ridurre fortemente il tempo complessivo richiesto per spostarsi tra le aree più importanti delle varie mappe.

Le prime mappe a necessitare di modifiche sono state quindi Kaleidoscope e Renewal, pronte a ricevere una versione aggiornata all’interno della Stagione 1 che verrà rilasciata quest’estate. Un altro cambiamento in arrivo è il posizionamento più ottimale dei veicoli di trasporto attivi sulla mappa, il tutto tenendo anche in considerazione la possibilità di inserirne un maggior numero di unità sulla mappa.

DICE ha inoltre affermato che inserirà un maggior numero di coperture sulle varie mappe di Battlefield 2042, così da permettere ai giocatori di ripararsi dal fuoco nemico, senza morire come carne da macello vista l’impossibilità di reagire con efficacia allo scontro.

Inoltre il team di sviluppo ha rivelato di star prendendo in considerazione la possibilità di ridurre il numero di veicoli d’attacco ed elicotteri, che possono essere attivi in ​​qualsiasi momento all’interno della modalità a 128 giocatori di Battlefield 2042.

DICE ha quindi aggiunto che sarà possibile incontrare solo 2 carri armati e 2 elicotteri d’attacco disponibili in qualsiasi momento, invece degli attuali 3 di ciascuna tipologia di veicoli. Inoltre stanno aumentando il tempo di recupero per veicoli d’attacco ed elicotteri da 60 a 120 secondi.

Qui sotto trovate delle immagini che mostrano alcuni dei cambiamenti apportati alle mappe da DICE:

Battlefield-2042
Fonte: EA

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi