PLAYSTATION

Abandoned: Blue Box rinvia l’app e Jason Schreier non crede al mistero Kojima

L'app è stata rinviata ad agosto 2021.

Come saprete già quasi certamente, in questi giorni sta letteralmente spopolando sul web l’intricata ed anche un po’ assurda teoria che gravita attorno ad Abandoned, titolo indie in arrivo in esclusiva su PlayStation 5 (ma anche in tal senso non è affatto chiaro se approderà anche su PC) che secondo alcuni altri non è che il mai troppo desiderato e compianto Silent Hills di Hideo Kojima.

Ebbene quest’oggi sarebbe dovuta approdare sul PlayStation Store l’app di presentazione del titolo ma alla fine non accadrà nulla di tutto ciò, con questa misterioso ed attesa applicazione che è stata ufficialmente rinviata di qualche mese. Difatti entrando nello specifico della questione a dare il triste annuncio è stato direttamente il game director di Abandoned, il misterioso Hasan Kahraman, dove ha comunicato attraverso il suo profilo ufficiale Twitter di aver deciso di rinviare questa benedetta App nel corso del mese di Agosto 2021.

I motivi di questo improvviso rinvio sono ovviamente da ricercarsi nella volontà da parte dell’intero team di sviluppo Blue Box Studios di “non deludere le aspettative dei fan“, con il “team di sviluppo molto stanco“, specificando però come i problemi dei traduzione siano stati totalmente superati, con Hasan Kahraman che conclude il video dicendosi dispiaciuto per tutta questa situazione.

A questo punto è intervenuto nella questione anche Jason Schreier, celebre giornalista del mondo dei videogiochi che dichiara, con una certa sicurezza, di come tutta questa situazione non vede dietro di sé delle folli cospirazioni come Hideo Kojima, PlayStation ed altre cose di questo tipo:

Sembra abbastanza chiaro che questa non è una grande cospirazione; è un ragazzo che ha promesso troppo, ha ricevuto più attenzioni di quanto avrebbe mai pensato di ottenere grazie ad una serie di coincidenze strambe, e ora sta fuori di testa

Intanto sapevate che lo sviluppo di Abandoned vede coinvolto anche NUARE Studio?