Game Experience
LIVE

A Plague Tale Requiem, svelata la data di preload e il peso

Scopiamo insieme quanti GB serviranno per poter installare il gioco e da quando sarà possibile farlo

A Plague Tale Requiem è dietro l’angolo. L’uscita del sequel dell’ottimo A Plague Tale Innocence che ha visto protagonisti Amicia e il fratellino Hugo in una coivolgente avventura è fissata per il 18 ottobre su PlayStation 5, Xbox Series X|S (con l’arrivo al day one anche su Xbox Game Pass) e PC. Dopo aver visto l’ultimo strabiliante trailer dedicato alla storia, è giunto il momento di avere qualche informazione tecnica in più, in modo tale da essere pronti non appena il gioco farà il suo debutto.

A Plague Tale Requiem avrà due pesi diversi su PlayStation ed Xbox

Come al solito, l’account Twitter PlayStation Game Size ha fornito alcuni dettagli interessanti che riguardono il gioco. Per poter installare A Plague Tale Requiem sulla vostra PlayStation 5 avrete bisogno di poco più di 46 giga, senza considerare l’aggiornamento quindi è probabile che sia poco più elevato il numero, mentre gli utenti Xbox dovranno mettere a disposizione sulla loro console 51 giga. Inoltre, l’account ha anche specificato che il preload del gioco sarà disponibile a partire dal 16 ottobre, quindi due giorni prima la sua uscita.

Asobo Studio è chiamato alla “prova della maturità” con questo sequel, soprattutto perché le aspettative dietro A Plague Tale Requiem sono elevatissime, causa anche l’ottimo successo riscosso dal primo titolo. Le cose viste fin’ora sembrano rispecchiare le aspettative, ma solo una volta provato con mano potremmo esprimerci in modo completo su quella che è la nuova avventura che i nostri Amicia e Hugo dovranno affrontare.

A Plague Tale Requiem
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi