Game Experience
LIVE

Xbox supera agilmente PlayStation e Nintendo: è il publisher con più nomination ai TGA 2021

Xbox + Bethesda hanno ottenuto ben 20 nomination.

Nel corso della serata di ieri Geoff Keighley ha annunciato ufficialmente tutte le nomination dei The Game Awards 2021, evento che ricordiamo essere in programma durante la notte tra il 9 ed il 10 dicembre, a partire dalle ore 2.00 orario italiano, dove Xbox e Bethesda saranno senza alcun dubbio degli assoluti protagonisti.

In seguito all’importante annuncio di cui sopra, il celeberrimo ed apprezzato presentatore dello show ha pubblicato in queste ore un nuovo cinguettio dove è andato a svelare i publisher che sono riusciti ad ottenere più nomination per i TGA 2021.

E a primeggiare quest’anno è stata l’accoppiata Xbox + Bethesda, capace di raggiungere nientemeno che le 20 nomination e scavalcando in modo netto ed importante Sony Interactive Entertainment, colosso giapponese che si è posizionata al secondo posto grazie ad 11 nomination.

Al terzo posto troviamo l’accoppiata Electronic Arts e Square Enix con 10 nomination, mentre segue al quarto posto un’altra accoppiata di valore rappresentata da Capcom e Nintendo con 7 nomination.

Eccovi qui di seguito quanto riportato da Geoff Keighley con il tweet dedicato a questo annuncio:

Questi sono i publisher più nominati ai The Game Awards di quest’anno, guidati dalla coppia Xbox + Bethesda con 20 nomination, seguono poi PlayStation con 11 e poi EA e Square Enix con 10 ciascuno.

Giunti alla fine di questo articolo non possiamo che segnalarvi la polemica che sta facendo il giro del web in queste ore riguardante interamente la lista dei giochi nominati per il GOTY di quest’anno, che vede presenti Deathloop, It Takes Two, Metroid Dread, Psychonauts 2, Ratchet & Clank: Rift Apart e Resident Evil Village.

Come avete letto non è presente Forza Horizon 5, uno dei titoli più apprezzati e giocati in tutto il mondo rilasciato da Microsoft pochi giorni fa, con Jez Corden che ha pubblicato un articolo a dir poco duro contro i The Game Awards. Cliccate al seguente link per avere tutte le informazioni a riguardo.

Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Nasco Nintendaro grazie al Super Nintendo per poi subìre la seduzione d'altri lidi, con monoliti neri e croci verdi. Per fortuna che ancora una volta arrivò Navi a dirmi: "Ehy listen..."

Condividi