Game Experience
LIVE

Xbox e Stranger Things, è in arrivo un nuovo crossover?

Spuntano in rete degli indizi a riguardo!

Quando ormai mancano davvero pochi giorni al lancio ufficiale della prima parte della stagione 4 di Stranger Things, in queste ore sta facendo rapidamente il giro del web un nuovo cinguettio pubblicato direttamente dall’account Twitter ufficiale di Xbox, che suggerisce come sia in arrivo una sorta di collaborazione tra Microsoft e Netflix.

Purtroppo però al momento della stesura di questo articolo non è ancora chiaro in che cosa consiste nello specidco questo nuovo evento crossover tra la divisione gaming del colosso di Redmond a cui dobbiamo tra gli altri Windows, e la celeberrima ed amata serie TV con protagonisti un gruppo di ragazzini agguerriti ed intraprendenti.

Xbox e Stringer Things potrebbero presto unire le forze in un nuovo evento dedicato

Detto questo, nel nuovo cinguettio pubblicato da Microsoft è possibile leggere la frase “Tutto Gorgon, no demo“, il tutto sublimato da una breve clip che mette in bella mostra prima la testa terrificante del Demorgogone, per poi mettere in primo piano il simbolo di Xbox con dei lampi di luce volti a rendere la scena un po’ più suggestiva e più attinente al classico stile della serie TV targata Netflix.

Ed in attesa di avere delle informazioni aggiuntive, non pochi membri della community credono che in realtà sia in arrivo un nuovo evento crossover che permetterà ai fan di potersi gustare un nuovo Contest, con protagonista nientemeno che una versione custom di console e controller a tema Stranger Things.

Vi ricordiamo infine che la prima parte della stagione di Strangers Things 4 sarà rilasciata in esclusiva su Netflix dalla giornata di venerdì 27 Maggio 2022. Invece per la seconda ed ultima parte sarà necessario attenere la giornata del primo luglio 2022.

xbox-stranger-things
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi