Game Experience
LIVE

Xbox Series X, il Dev Kit include ben 40 GB di memoria RAM

L'ha svelato Gamers Nexus.

In queste ore sta facendo rapidamente il giro del web la notizia dedicata ad un nuovo Dev Kit di Xbox Series X, noto anche come XDK ed ottenuto direttamente da Gamers Nexus. E per chi non sapesse di cosa si tratta, questo è il modello della nuova console di Microsoft, nella versione 2020, inviato dal colosso americano stesso agli sviluppatori per realizzare giochi per il pubblico.

Questo Dev Kit di Xbox Series X è quindi dotato di CPU con architettura AMD Zen2 a 8 core e unità di elaborazione grafica RDNANavi“, contraddistinta da ben 56 Compute Unit. Queste specifiche sono probabilmente le stesse sia per i kit di vendita al dettaglio che per quelli dedicati alo sviluppo, ma potrebbero essere state apportate delle modifiche alle velocità di clock.

E proprio in tal senso è interessante notare che il modello per sviluppatori ottenuto da Gamers Nexus presenta al suo interno molta, molta più RAM rispetto a quella che invece è possibile notare nel modello tradizionale messo in commercio da Microsoft stessa nel corso della giornata del 10 Novembre 2020, al prezzo consigliato di 499,99 Euro.

Xbox Series X presenta un Dev Kit con tanta, tanta memoria RAM in più rispetta a quella del modello base

Difatti questo Dev Kit di Xbox Series X non presenta gli standard 16 GB di memoria GDDR6, ma ne include addirittura 40 GB di memoria GDDR6. Questo XDK è infatti dotato di 40 GB di memoria Samsung GDDR6 con clock a 14 Gbps.

Inoltre al momento della stesura di questo articolo non è ancora chiaro se la memoria sia divisa come nel modello messo in vendita dal colosso America, che ha tre pool per la grafica (10 GB a 320 bit), la memoria di sistema (3,5 GB a 192 bit) e il sistema operativo (2,5 GB a 192 bit) .

Detto questo è bene segnalare come una maggiore quantità di di memoria venga generalmente utilizzata dai vari produttori di hardware da gioco per permettere delle operazioni ben più semplici di debug, dell’analisi dei dati dei frame o dei registri dettagliati da parte degli sviluppatori. Gli sviluppatori possono inoltre anche utilizzare questa memoria per decomprimere le build di giochi.

Giunti alla fine di questo articolo segnaliamo come l’Xbox Series X Development Kit sia disponibile su eBay per circa 1350 EUR, ma questo prezzo è solo per la versione pre-bannata. Microsoft infatti è ben consapevole della vendita illegale delle proprie console e si sta assicurando che quei dispositivi non funzionino più, anche per i giochi offline, motivo per cui è fondamentale non connettere questi dispositivi a Internet.

Ed infatti anche il modello acquistato da GN era già pre-bannato, quindi non può essere utilizzato per nessuna attività di gioco.

Xbox-Series-X
Fonte: Videocardz

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi