Image default
XBOX

Xbox Series S: Phil Spencer “alcuni titoli offriranno caricamenti più rapidi di Series X”

Series S dovrà gestire dati più piccoli rispetto a Series X!

Phil Spencer, boss di Xbox, ha preso parte ad una nuova intervista con Kotaku dove ha parlato anche dell’ormai prossima Xbox Series S.

Spencer ha quindi voluto ribadire una cosa che in realtà aveva già affermato in passato ma che era passata un po’ in sordina: Series S potrà infatti vantare di tempi di caricamento più rapidi rispetto a quelli di Series X, modello più potente.

Come è possibile questo? In realtà è molto semplice: Xbox Series S potrà contare sullo stesso SSD ed identica architettura di gestione dei dati della sorella più potente, dovendo però gestire dati più piccoli perché in risoluzione inferiore rispetto al 4K.

Questi dati in 1440p, risoluzione massima in cui Series S farà girare i giochi, verranno quindi caricati a volte più velocemente rispetto a quelli più grandi che dovrà gestire Series X, un vantaggio che nel caso sarà quantificabile in pochi secondi dato che entrambe le macchine potranno contare su un SSD ultra veloce e non un Hard Disk meccanico!

E voi quale console Xbox comprerete nelle prossime settimane? Ditecelo nei commenti qui sotto!

Vi ricordiamo infine che Xbox Series S e Xbox Series X saranno disponibili dal 10 novembre 2020 rispettivamente al prezzo di 299,99 euro e 499,99 euro.

Xbox series s inside_

Specifiche tecniche ufficiali di Xbox Series S

  • CPU: 8-Core AMD Zen 2 custom a 3,6GHz o 3,4GHz con SMT abilitato
  • GPU: AMD RDNA2 da 20 CUs a 1.565GHz (4 TFLOPS di potenza)
  • System on a Chip (SoC): Custom 7nm Enhanced SoC
  • RAM: 10GB GDDR6 di cui 8GB a 224GB/s e 2GB a 56GB/s
  • Obiettivo prestazionale (risoluzione e frame rate): 1440p a 60fps, con possibilità fino a 120fps
  • Archivio e velocità di trasferimento dati: SSD NVME PCIe Gen 4 con 512GB di spazio a 2,4GB/s senza compressione o 4,8GB/s con compressione
  • Archivio espandibile: 1TB Expansion Card (matches internal storage exactly)
  • Retrocompatibilità giochi: migliaia di videogiochi digitali Xbox One, Xbox 360 e Xbox Original disponibili già dal lancio
  • Retrocompatibilità dispositivi: gli accessori di Xbox One possono essere utilizzati anche su Xbox Series S
  • Lettore ottico assente: compatibile solamente con contenuti digitali
  • Output video: HDMI 2.1
  • Prezzo di listino: 299,99 euro
  • Streaming: media playback in 4K
  • Xbox Velocity Architecture – architettura innovativa ideata da Microsoft per potenziare a dovere l’interconnessione tra SSD NVMEe custom, hardware di decompressione, API DirectStorage ed SFS.
  • Variable Refresh Rate (VRR) – con l’aggiunta dell’HDMI 2.1 verrà garantito un refresh dell’immagine alla stessa velocità del render della console, riducendo il tearing, la latenza e aumentando la fluidità dell’immagine
  • Variable Rate Shading (VRS) – miglior gestione degli shader in termini di efficienza prestazionale
  • DirectX 12_2 con supporto software alla tecnologia del ray tracing
  • Upscaling in 4K per i videogiochi
  • Latenza bassissima: Xbox Series S così come Series X punta a essere la console più reattiva di tutte, abbassando al minimo la latenza dei comandi grazie a tecnologie software e al nuovo controller
  • Quick Resume – possibilità di tenere in background più giochi nello stesso momento
  • Smart Delivery – comprando un titolo Xbox si avrà sia la copia Xbox One che la copia Xbox Series S|X, senza alcun costo aggiuntivo
  • Dimensioni: la console è il 60% circa più piccola di Xbox Series X
Xbox Series

Iscrivetevi alla community Facebook quì

Iscrivetevi alla community Telegram https://t.me/Xbox_Italia_Community

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, Game-experience.it è qui per voi!

Related posts

Caricamento...