Game Experience
LIVE

Xbox, Microsoft vuole acquisire SEGA e/o Capcom?

Speshal Nick lancia il nuovo rumor!

In queste ore l’insider Speshal Nick, uno dei leaker più affidabili quando si parla dell’ecosistema Xbox e più in generale delle vicende riguardanti Microsoft, ha deciso di commentare le recenti dichiarazioni del CEO della divisione Gaming del colosso americano, Phil Spencer, che ha anticipato nei giorni scorsi come l’azienda intenda investire maggiormente nel territorio giapponese, effettuando delle nuove acquisizioni mirate specificatamente al Paese del Sol Levante.

Microsoft potrebbe aver messo gli occhi su SEGA e Capcom per arricchire la divisione Xbox

Il buon Nick ha quindi rivelato come in quel di Microsoft abbiano sostanzialmente messo nel mirino in particolar modo due grossi publisher giapponesi come prossima acquisizione, così da poter arricchire il Game Pass con tutta una serie di importanti produzioni prevenienti direttamente dal Giappone, andando ad introdurre un po’ di varietà nelle loro produzioni fortemente focalizzate sull’Occidente.

Ebbene sì, stando a Speshal Nick, il colosso di Redmond parrebbe essere intenzionata ad acquisire SEGA e\o Capcom. Ovviamente l’insider ci ha tenuto a ribadire con forza come Microsoft abbia praticamente le mani legate dietro alla schiena fino al completamente dell’acquisizione di Activision-Blizzard, che dovrebbe essere autorizzata dai vari enti antitrust sparsi per il mondo verso il mese di Giugno dell’anno prossimo.

E fatto questo il colosso americano sarà finalmente libera di poter concludere delle nuove acquisizioni, così da arricchire ancora di più la schiera di team di sviluppo interni appartenenti agli Xbox Game Studios. E come confermato dall’insider, questa è una cosa praticamente obbligatoria visto che è diventato sempre più costoso inserire giochi terze parti all’interno del Game Pass.

Xbox Microsoft
Fonte: Reddit

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi