Game Experience
LIVE

Xbox Game Pass, Microsoft spende anche più di $100 milioni per inserire un gioco Terze Parti

Ecco quanto paga Microsoft per inserire i giochi all'interno del Game Pass.

Stando alle informazioni rivelate nelle scorse ore sul web, Microsoft supera anche i 100 milioni di dollari per inserire un titolo di terze parti all’interno di Xbox Game Pass. Questa nformazione è stata condivisa direttamente dal profilo LinkedIn di Ben Favreau, Senior Content Planner chiamato proprio a raggiungere gli accordi con le terze parti per inserire i loro prodotti all’interno del servizio in abbonamento del colosso di Redmond, sia su console Xbox che su PC.

Quindi sì, come rivelato dal buon Favreau, lui si occupa non soltanto di “tutti gli aspetti” riguardanti l’aggiunta di nuovi videogiochi all’interno del servizio della corporazione americana, ma anche collaborando in modo diretto ed approfondito con “più grandi publisher e sviluppatori indipendenti del settore“.

Ecco quanto spende Microsoft per aggiungere alcuni tutoli tripla A terze parti ad Xbox Game Pass

Il dirigente ha inoltre fatto sì che Microsoft riuscisse ad inserire all’interno Xbox Game Pass tanti titoli di terze aperte molto apprezzati da critica e pubblico, come per esempio Guardians of the Galaxy, Red Dead Redemption 2 e GTA V, oltre ad essere stato uno dei principali artefici dell’importante ed interessante partnership con EA Play.

Detto questo, dando un’occhiata al profilo LinkedIn del dirigente scopriamo che il colosso di americano si è posto sin dal lancio del Game Pass di inserire all’interno del servizio in abbonamento almeno 15 giochi al mese, riuscendoci inoltre ogni mese.

Infine arriviamo ad una delle informazioni più interessanti condivise da Favreau è il prezzo che Microsoft paga per inserire i giochi terze parti all’interno del proprio servizio in abbonamento, svelando che il colosso di Redmond paga anche meno di 1 milione di dollari fino a superare i 100 milioni di dollari per inserire i giochi all’interno di Xbox Game Pass.

Ovviamente è lecito immaginare che quest’ultima cifra sia riservata a titoli tripla A molto importanti.

Xbox Game Pass
Fonte: Twitter

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi