XBOX

Xbox Game Pass: disponibile da oggi l’integrazione con Alexa

Sono ora disponibili nuovi comandi dedicati al Game Pass.

Da un po’ di tempo a questa parte Microsoft ed Amazon hanno fatto sì che Alexa fosse compatibile in modo piuttosto importante ed approfondito con le console della famiglia Xbox One e le nuove, potenti ed ambite Xbox Series Series X|S. In queste ore però ecco giungere in rete una nuova importante feature che non potrà che far piacere a tutti i possessori delle console del colosso americano.

Difatti Amazon ha dato il via proprio quest’oggi all’attesa integrazione di Alexa con Xbox Game Pass. Grazie a questa nuova feature è infatti possibile chiedere a qualsiasi dispositivo Alexa di installare un gioco presente nella libreria dei titoli offerta dal Game Pass, scoprire quali giochi sono popolari oppure quali sono i titoli che lasceranno presto il servizio in abbonamento del colosso americano.

Se siete interessati ad usufruire di questa nuova funzione, non possiamo che segnalarvi come installare Alexa sulla vostra console Xbox.

  • Impostate la modalità di alimentazione su Accensione immediata, così che la console sia immediatamente pronta a ricevere i comandi che gli impartirete: premete poi il pulsante Xbox posizionato sul vostro controller così da aprire il Pannello di controllo. Dopo selezionate Profilo e sistemaImpostazioniGenerale ed infine selezionate Modalità risparmio energia e avvio. A questo punto selezionate Accensione immediata dal menu Modalità risparmio energia
  • Ora abilitate gli assistenti digitali andando su Profilo e sistema, ImpostazioniDispositivi e connessioniAssistenti digitali ed infine selezionate Abilita assistenti digitali.
  • Accedete alla console Xbox per scaricare Alexa su Xbox

Se anche voi siete abbonati ad Xbox Game Pass, vi consigliamo di dare un’occhiata all’annuncio dei giorni scorsi dei primi titoli di Aprile 2021 per il servizio in abbonamento del colosso americano disponibile su console Xbox e PC. Inoltre al seguente link potete dare un’occhiata ad una nuova intervista di un noto analista che vede nel Pass di Microsoft un ottimo modo per lanciare un gioco sul mercato senza però correre chissà quali rischi.