Game Experience
LIVE

WD_BLACK SN850 NVMe SSD Recensione

Qualche settimana fa vi abbiamo parlato del WD_BLACK SN750 SE, la revisione a basso consumo energetico di uno dei prodotti della serie dedicata al gaming di Western Digital e quest’oggi ci dedichiamo ad analizzare uno dei loro prodotti di punta, ovvero il WD_BLACK SN850 NVMe. Questo SSD non solo raggiunge prestazioni superiori rispetto all’SN750, ma ha anche i requisiti per poter essere installato nella porta di espansione memoria di PlayStation 5, opzione resa disponibile in seguito ai recenti aggiornamenti della console: anzi, il noto lead designer dell’hardware di PlayStation 5 Mark Cerney ha dichiarato di aver scelto proprio l’SSD di Western Digital per espandere la memoria della sua console. La versione da noi provata è quella con dissipatore, pensata per computer fissi e compatibile con PlayStation 5, ma se avete intenzione di installare l’SN850 su un laptop dovrete procurarvi la versione senza dissipatore.

Caratteristiche

WD_BLACK SN850 NVMe SSD

Con i suoi 7000 MB/s in lettura sequenziale ed i 5300 MB/s in scrittura raggiungibili grazie alle interfacce PCIe 4.0 x4, il WD_BLACK SN850 da 1 TB costituisce attualmente il prodotto di punta della linea BLACK di Western Digital ed attualmente offre caratteristiche in lettura simili ai maggiori competitor ed addirittura superiore in scrittura: l’acquisizione di SanDisk da parte dell’azienda americana ha permesso un netto passo avanti nella produzione di SSD di nuova generazione. L’SN850 si posiziona al pari del Samsung 980 Pro (altro prodotto top gamma del quale l’SN850 è un diretto competitor): entrambi gli SSD raggiungono nei benchmark random 4K una velocità in lettura di 78 MB/s, ma è in scrittura casuale che l’SN850 brilla con una velocità di 217 MB/s contro i 179 del 980. Oltre a ciò l’SN850 ha una serie di caratteristiche che lo rendono un prodotto estremamente allettante, in primis i quasi 300 GB di cache SLC, la cui capienza permette al sistema di immagazzinare ed elaborare una maggiore quantità di dati prima che essi vengano spostati sulla più lenta TLC. La gestione della cache avviene tramite un controller proprietario, il WD Black G2, da 16 nanometri che offre un passo in avanti rispetto a quello di scorsa generazione in termini di consumi, passando da 1,8 V a 1,2 V. A protezione dell’SSD oltre ai 5 anni di garanzia offerte da Western Digital, vi sono anche un 9% delle celle di memoria complessive non utilizzate che si attivano automaticamente per andare a coprire quelle danneggiate. A completare la dotazione dell’SSD vi è lo stesso software dedicato che abbiamo già visto con l’SN 750 SE che permette di sbloccare la modalità gaming offrendo un ulteriore boost di prestazioni, monitorare lo stato dell’SSD e gestire la colorazione del piccolo led RGB presente solo nella versione con dissipatore dell’SSD.

Su PlayStation 5

WD_BLACK SN850 PS5

So perfettamente che uno dei motivi per il quale questo SSD è particolarmente chiaccherato nell’ultimo periodo, nononstante sia un prodotto del 2020, è dovuto alla sua compatibilità con PlayStation 5: una volta installato nella console l’SN850 viene facilmente rilevato ed una volta formattato è pronto per accogliere tutti i giochi PlayStation 4 e PlayStation 5 che non riescono a trovare spazio nella memoria integrata nel sistema. Il primo benefit che riceve la console è quello del trasferimento dati: lo spostamento del contenuto dall’SSD interno a quello installato è adesso nettamente migliorato, riducendo di molto i tempi biblici che si avevano con i dischi meccanici attaccati via USB. Nonostante una volta formattato l’SN850 la console affermi che il tempo di lettura sia di “soli” 6500 MB/s contro i 7000 dichiarati (ma comunque superiori ai 5000 minimi richiesti da Sony nelle specifiche tecniche), l’SSD di Western Digital si comporta molto bene con la console Sony, dimostrando gli stessi tempi di caricamento della memoria interna: testandolo a fondo con Rift Apart, Final Fantasy VII INTERgrades e Demon‘s Souls nessuno di questi giochi ha mai mostrato intoppi che hanno compromesso le partite.

Commento finale

Il WD_BLACK SN850 rappresenta una soluzione di gran lunga superiore all’SN750 SE ed in generale un prodotto che riesce a tenere testa ai competitor e addirittura a superarli. Se state cercando le migliori prestazioni possibili in ambito PC gaming, non potete non prenderlo in considerazione. Nonostante le migliori prestazioni rispetto alla serie precedente, l’SN850 rimane un SSD progettato anche con un occhio ai consumi ed alle temperature che rimangono sempre piuttosto contenuti. La sua compatibilità con PlayStation 5 lo rendono poi un prodotto imprescindibile per chiunque voglia espandere la memoria della nuova console marchiata Sony.

Scheda tecnica WD SN850 NVMe PCIe 4.0

  • Tipologia: PCIe 4.0 X4 NVMe M.2 con dissipatore opzionale.
  • Controller: WD BLACK G2 (seconda generazione, 16 nm).
  • Memoria: Western Digital (rebrand SanDisk) 96L 3D TLC.
  • Lettura sequenziale: 7000 MB/s.
  • Scrittura sequenziale: 4100 MB/s (512 Gb), 5300 MB/s (1 TB), 5100 MB/s (2 TB).
  • Lettura casuale: 800.000 IOPS (512 Gb), 1.000.000 IOPS (1 TB), 1.000.000 IOPS (2 TB).
  • Scrittura casuale: 570.000 IOPS (512 Gb), 720.000 IOPS (1 TB), 710.000 IOPS (2 TB).
  • Longevità: 300 TB (512 Gb), 600 TB (1 TB), 1200 TB (2 TB).
  • Garanzia: 5 anni.
  • Prezzo senza dissipatore: 152,99 € (512 Gb), 274,99 € (1 TB), 549,99 € (2 TB).
  • Prezzo con dissipatore RGB: 174,99 € (512 Gb), 312,99 € (1 TB), 593,99 € (2 TB).

Link all’acquisto su Amazon

Articoli correlati

Francesco Enriù

Francesco Enriù

Quando nacque gli misero nella culla un Game Boy e da quel giorno non esce di casa senza qualcosa che gli permetta di giocare per strada. Adora qualsiasi cosa abbia a che fare con Zelda e Castlevania e si crede un grande stratega solo perché conosce a memoria i Fire Emblem e gli Advance Wars.

Condividi