Game Experience
LIVE

Warhammer 40.000: Inquisitor – Martyr, svelata la data d’uscita per PS5 e Xbox Series X|S

Annunciata ufficialmente la date d'uscita per le versioni PlayStation 5 ed Xbox Series X|S del gioco

Nacon e NeocorGames hanno ufficialmente annunciato la data d’uscita per le versioni PlayStation 5 ed Xbox Series X|S di Warhammer 40.000: Inquisitor – Martyr, fissata per il giorno 27 ottobre. Le nuove versioni del gioco comprendono diversi aggiornamenti e funzionalità, oltre che i 25 DLC usciti fino a questo momento:

  • Supporto nativo 4k
  • Texture a più alta risoluzione
  • Motore fisico migliorato
  • Modalità multigiocatore cross-gen
  • Utilizzo completo del controller wireless DualSense su PlayStation 5

Warhammer 40.000: Inquisitor – Martyr arriva a breve sulle console di nuova generazione

La nuova classe giocabile, annunciata nel 2021, sarà disponibile come contenuto scaricabile in un secondo momento sulle console PlayStation 5 e Xbox Series S|X. Questa nuova classe, chiamata Sororitas (un Inquisitore con background da Sorella della Battaglia), porterà nuove meccaniche e tipi di oggetti nel mondo di gioco di Warhammer 40.000: Inquisitor – Martyr.

“Siete un Inquisitore, uno degli agenti più potenti dell’Imperium. Operate nel Settore Caligari, una regione invasa da eretici, mutanti e Demoni del Caos. Bruciate il Caos come Crociato, evocate costrutti mortali come Tecno-Adepto, uccidete gli abomini con astuzia e agilità come Assassino o combattete il fuoco con il fuoco come Psyker. Da soli, in cooperativa locale a 2 giocatori (esclusivamente su console) o online a 4 giocatori, dovrete imporre la volontà dell’Imperatore ed eliminare l’eresia nelle zone più oscure dell’Imperium”.

Warhammer 40.000: Inquisitor - Martyr
Fonte: Multiplayer

Articoli correlati

Diana D'Estefano

Diana D'Estefano

Amante dei videogiochi fin dalla tenera età, ha una grande passione per tutto ciò che li riguarda. Sebbene preferisca giocare a giochi horror, thriller o di fantascienza, le piace principalmente ogni tipo di gioco. Quando non gioca, probabilmente ascolta musica metal o studia.

Condividi