Game Experience
LIVE

Ubisoft, tutti i DLC che non saranno più disponibili dal primo ottobre

Ecco tutti i DLC che non saranno più disponibili dalla giornata di domani.

Nel corso della giornata di domani, primo ottobre 2022, Ubisoft chiuderà ufficialmente i server di tutta una serie di giochi, ed anche molto apprezzati da critica specializzata e dal pubblico di tutto il mondo, dove tra questi non possiamo che citare Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticare, Assassin’s Creed Brotherhood e Far Cry 3.

Ed a causa di questa importante e non propriamente positiva novità, il publisher francese ha affermato che sempre dalla giornata di domani non sarà più possibile acquistare o semplicemente riscattare alcuni DLC dedicati ai giochi coinvolti da questa chiusura dei server, specificando però come questi contenuti aggiuntivi potranno continuare ad essere utilizzati da chiunque li abbia già acquistati e riscattati.

Qui di seguito trovate i giochi e DLC di Ubisoft coinvolti dalla chiusura dei server nella giornata di domani:

Assassin’s Creed: Brotherhood:

  • Animus 1.0
  • Animus 2.0
  • Animus 3.0
  • The Da Vinci Disappearance

Assassin’s Creed 3:

  • Benedict Arnold
  • The Battle Hardened Pack
  • The Hidden Secrets Pack
  • The Tyranny of King Washington

Prince of Persia: Le Sabbie Dimenticate

  • Malik costume
  • Sand Wraith
  • Survival Mode Map

Far Cry 3, ovviamente la versione originale rilasciata nel corso del 2012:

  • Hunter Pack
  • Lost Expeditions
  • Monkey Business
  • Predator
  • Warrior’s Pack

Silent Hunter 5:

  • Allied Ships
  • U-Boats

A questo punto quindi il nostro consiglio non può che essere quello di affrettarvi se desiderate acquistare o riscattare questi contenuti aggiuntivi, visto che tra poche ore verranno ufficialmente rimossi dai vari store digitali.

Ubisoft

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi