XBOX

STALKER 2: un doppiatore svela la possibile finestra di uscita

In un commento su Instagram, il doppiatore ha lasciato un indizio sulla possibile finestra di lancio del gioco.

Sin dall’annuncio all’Xbox Games Showcase del luglio scorso, STALKER 2 ha catturato l’attenzione di molti fan della piattaforma di Microsoft, per non parlare degli affezionati alla serie che vede un nuovo capitolo dopo più di 11 anni dall’ultima iterazione STALKER: Call of Pripyat, disponibile solo per PC. Questa volta la serie di STALKER arriva anche su Xbox, come esclusiva al lancio su console, e sarà incluso dal day one su Xbox Game Pass. Ciò che non è ancora noto di STALKER 2 è purtroppo la data di uscita, ancora non comunicata da GSC Game World, la casa di sviluppo del titolo, che ancora oggi sul sito ufficiale del gioco spiega che verranno date maggiori informazioni a riguardo in futuro.

STALKER 2

Ma finalmente sembra muoversi qualcosa in questo senso, il doppiatore Alexander Vilkov, che ha dato la voce a The Shooter/Marked nella trilogia cult di STALKER, in dei commenti sotto il suo profilo Instagram ha affermato di star per iniziare la fase di doppiaggio per questo nuovo capitolo, e comunicando una finestra di tempo, nel commento si legge infatti: “Ho appena iniziato col doppiaggio, lo vogliono entro l’inverno”.

STALKER 2

Ora è da capire però come interpretare questo commento di Vilkov, visto che molti sostengono che potrebbe riferirsi alla finestra di lancio del gioco, ma in realtà potrebbe trattarsi semplicemente della deadline entro la quale i doppiatori dovranno prestare le proprie voci per i personaggi del titolo, che comunque indicherebbe una possibile uscita qualche mese dopo la consegna dei doppiaggi, probabilmente con un termine massimo dell’estate/autunno 2022.

STALKER 2

Non ci resta dunque che attendere maggiori informazioni ufficiali riguardo la data di uscita per capire cosa intende Vilkov con questo messaggio, con il gioco che verrà presentato nuovamente nel corso di quest’estate, forse alla conferenza di Microsoft, con un video gameplay inedito, come segnalato dal PR Manager dello studio in un recente diario di sviluppo in cui è stata approfondita la grafica dei modelli in gioco delle fazioni, armi ed NPC.