Game Experience
LIVE

Sony lavora ad una tecnologia che scansiona oggetti e li ricrea nei giochi

Emerge in rete un nuovo interessante brevetto.

Dopo aver tenuto una presentazione ufficiale al CES 2022 dove ha descritto nel dettaglio le specifiche tecniche di PlayStation VR 2, Sony Interactive Entertainment ha aggiornato un brevetto che pare faccia riferimento proprio alla seconda versione del caschetto dedicato alla Realtà Virtuale. E la tecnologia in questione consentirebbe ai giocatori nientemeno che di scansionare oggetti del mondo reale così da portarli nella VR, rendendo qualsiasi cosa interattiva nello spazio riprodotto direttamente all’interno della Realtà Virtuale.

Questo brevetto non è in realtà nulla di nuovo poiché il colosso giapponese lo ha depositato già nel corso della giornata del 23 giugno 2021, tuttavia l’ufficio brevetti in quell’occasione ha contestato alcune delle affermazioni presenti al suo interno, chiedendo al gigante della tecnologia di rielaborare alcuni dettagli e ripresentare il tutto in futuro.

Visto questo fatto, Sony Interactive Entertainment ha deciso di seguire quanto le era stato chiesto, registrando un paio di giorni fa la nuova versione del brevetto in questione presso l’ufficio brevetti. Detto questo, è importante notare come il colosso nipponico non abbia ancora ottenuto il brevetto, trovandosi ancora in fase di elaborazione, quindi i fan non dovrebbero aspettarsi che questa tecnologia venga inclusa nei videogiochi in tempi brevi.

Appare però piuttosto chiaro come in futuro i possessori di PlayStation VR 2 potranno utilizzare come controller tutta una serie di oggetti presenti nel mondo reale, con il brevetto che afferma che “tutto può essere un controller, sì, anche una banana“.

Secondo il brevetto in questione, i giocatori saranno in grado di scansionare oggetti più grandi di quelli portatili (come può essere una banana), come le lampade a grandezza naturale. L’unico avvertimento sembra è che i giocatori devono essere in grado di avere una visione a 360 gradi dell’oggetto per portarlo nel mondo digitale.

sony new patent.jpg?q=50&fit=crop&w=740&dpr=1
Fonte: GameRant

Articoli correlati

Alberto Rossi

Alberto Rossi

Videogioco praticamente da sempre, con il desiderio inesauribile di vivere fantastiche avventure in mondi affascinanti, potendo in questo modo assaporare quella splendida sensazione di libertà che mi è stata preclusa nella vita reale. E poi diciamocelo chiaramente: videogiocare su una sedia a rotelle è decisamente comodo!

Condividi