Game Experience
LIVE

Shadow of the Tomb Raider e Sniper Elite 4 ricevono l’upgrade next-gen

Una mossa totalmente inattesa, un'upgrade che è tutta una sorpresa

In un mondo sempre più connesso, nel quale è più difficile che mai tenere un segreto, fa piacere quando qualcosa riesce a sorprendere; questo è il caso di Shadow of the Tomb Raider e Sniper Elite 4, due giochi che totalmente a sopresa hanno ricevuto un upgrade per le console next-gen, PlayStation 5 e Xbox Series X|S, supportando ora la risoluzione a 4K e i 60 fotogrammi per secondo.

Due upgrade giunti a totale sopresa, senza alcuna comunicazione da parte di pubblisher e sviluppatori, vale a dire Crystal Dynamics e Rebellion, e soprattutto senza che alcun leak o rumor sia riuscito ad anticipare la cosa. Cosi, con la patch 2.1 Shadow of the Tomb Raider ha visto l’introduzione del “supporto per i 4K su PlayStation 5 in alta risoluzione”, mentre per quanto riguarda Xbox ora il gioco reca la dicitura “ottimizzato per Xbox Series X|S”. Anche YouTube si è rapidamente arricchito di molti video che testimoniano i miglioramenti su console next-gen apportati dall’update alla versione 2.1 del titolo.

Medesima gradevole sorte per Sniper Elite 4, con la sostanziale differenza che nel suo caso Rebellion ha anche divulgato un trailer ufficiale e un comunicato stampa che conferma la disponibilità dell’upgrade next-gen: “L’update porta splendide visuali in 4K su PlayStation 5 e Xbox Series X|S, 60 fotogrammi per secondo fluidissimi e un sostanziale miglioramento nei tempi di caricamento, offrendo dunque l’esperienza definitiva di Sniper Elite 4”.

Sniper Elite 4

Entrambi i titoli sono dunque stati svecchiati da questo upgrade, e la cosa non può che soprendere positivamente specialmente in luce degli anni, e dell’appartenenza alla scorsa generazione, che cominciavano a pesare su entrambi i titoli. Dopotutto Shadow of the Tomb Raider fu pubblicato originariamente nel 2018 mentre Sniper Elite 4 debuttò nel febbraio del 2017. Entrambi giochi che, se non avete mai avuto il piacere di giocare e se possedete una PlayStation 5 o una Xbox Series X|S, ora potrete valutare se recuperare stando certi di goderli nella loro migliore forma possibile.

Fonte: WCCFtech

Articoli correlati

Giovanni Carrieri

Giovanni Carrieri

Amante dei videogiochi sin dalla più tenera età ho trascorso la fanciullezza sulle console per poi passare, crescendo, al PC, mia attuale piattaforma di riferimento. Amo in particolar modo i giochi di ruolo e gli adventure, specie se open world e con una componente narrativa ben scritta e sceneggiata. Non disdegno il gioco multiplayer, sempre che la compagnia sia buona.

Condividi