PLAYSTATION

Returnal: pubblicata la patch 1.3.6 che risolve i problemi delle tute pre-order

Questo update risolve i crash ed I problemi con le tute pre-order.

In queste ore Sony Interactive Entertainment ed Housemarque Games hanno pubblicato la nuova patch di Returnal così da risolvere i gravi problemi di stabilità generale che ha colpito la nuova esclusiva PlayStation 5 in seguito alla pubblicazione dell’update 1.003.001 che ha fatto sorgere non pochi problemi.

Il team di sviluppo americano ha condiviso proprio in questi istanti il changelog di questo nuovo aggiornamento del gioco, nello specifico l’update 1.3.6.
Qui di seguito trovate il changelog completo del nuovo aggiornamento:

Note sulla patch:

  • Molteplici correzioni sulla stabilità generale del gioco così da risolvere i rari arresti anomali/blocchi
  • Risolto il problema con le tute di preordine che bloccavano occasionalmente la raccolta di oggetti e l’apertura delle porte.
  • Risolto il problema con il comportamento di guarigione errato durante il riposo in Helios.
  • Risolti i problemi con alcune mappature del controller personalizzato.
  • Numerose correzioni e miglioramenti minori.

Continuate a seguirci quindi per scoprire quando Sony Interactive Entertainment ed il team di sviluppo americano possano davvero riuscire a risolvere il prima possibile tutti i problemi di cui soffre attualmente Returnal, su tutti la questione dei salvataggi corrotti che hanno costretto alcuni fan a dover ricominciare dall’inizio la propria avventura con Selene.
Cliccate al seguente link per leggere la nostra recensione del gioco!

La nuova esclusiva dei PlayStation Studios è disponibile dal 30 aprile 2021 su PlayStation 5. Per chi non lo conoscesse Returnal è uno sparatutto in terza persona con elementi roguelike. Ambientato in un’ambientazione fantascientifica futuristica, il giocatore controlla Selene, una pilota spaziale, equipaggiata con una tuta e armata di armi ad alta tecnologia, che è bloccata in un mondo alieno e in un loop temporale. Dopo ogni morte, la donna viene resuscitata, seguendo uno schema di attraversamento in ambienti stranieri e combattendo entità extraterrestri terribilmente avverse. Vi ricordiamo inoltre che Returnal sfrutta anche il controller DualSense di PlayStation 5, migliorando l’esperienza di immersione del giocatore. 

Intanto cliccate al seguente link per leggere il nostro nuovo speciale sulla difficoltà del gioco, ritenuta da molti eccessiva anche se si tratta di un roguelite.