Game Experience
LIVE

Red Dead Redemption 3 è in sviluppo da 2 anni? Ecco il rumor da LinkedIn

Si tratta di un leak o di un semplice errore?

Un dipendente di Rockstar Games ha appena fatto trapelare Red Dead Redemption 3? La pagina LinkedIn di un dipendente di Rockstar Games sembra indicare proprio questo, anche se potrebbe semplicemente trattarsi di un errore di battitura.

Se non si dovesse trattare di un errore, significa che lo sviluppo di Red Dead Redemption 3 è iniziato non molto tempo dopo l’uscita di Red Dead Redemption 2. L’open-world western di Rockstar Games ha debuttato nell’ottobre del 2018. Secondo questo programmatore di Rockstar Games, hanno lavorato sull’IA dei veicoli per “RDR3” e altri progetti per due anni, quindi dal 2019, assumendo che questo sia stato scritto di recente.

Come sempre, vi terremo aggiornati man mano che arriveranno altre informazioni pertinenti, incluso qualsiasi tipo di commento da parte del dipendente o di Rockstar Games . Nel frattempo, vi consigliamo di prendere la notizia con scetticismo.

Red Dead Redemption 2

Se siete interessati, vi consigliamo di leggere la nostra recensione del secondo capitolo della saga di Red Dead, che potete trovare a questo link.

“Red Dead Redemption 2 saprà tenervi compagnia per diverso tempo, nonostante siamo qui ad analizzare il titolo, torneremo ancora a cavalcare quelle praterie e quelle distese erbose, non ne abbiamo abbastanza, c’è ancora molto da scoprire. Red Dead Redemption 2 è un capolavoro senza mezzi termini, sono davvero pochi i titoli che si avvicinano all’opera di Rockstar, un prodotto mastodontico, immenso, affascinante e profondo che ridefinisce il concetto di open world e va a stabilire nuovi standard per il genere. Un titolo da avere, da giocare e da vivere senza mezzi termini, senza compromessi, il miglior titolo di questa generazione di console.”

Fonte: LinkedIn

Articoli correlati

Oskar Heise

Oskar Heise

Amante di esperienze Singleplayer, indipendentemente dal genere di appartenenza. Quando sono stanco, faccio riposare l'anima sedendomi affianco a falò provenienti dal Giappone o cerco di non classificarmi ultimo in una partita online. Allergico a qualsiasi forma di console war.

Condividi