Game Experience
LIVE

Xbox Game Pass è già sostenibile attualmente, dichiara Phil Spencer

Il capo della divisione Xbox è finalmente intervenuto per far cessare ogni dubbio sulla sostenibilità del servizio.

Si è parlato spesso della presunta sostenibilità del servizio di Xbox Game Pass nel corso dei mesi scorsi. Diversi giornalisti e analisti hanno espresso pareri positivi sulla sostenibilità del servizio, mentre altri hanno sostenuto invece il contrario.

Ebbene, ora è arrivato finalmente lo stesso capo di Xbox, ossia Phil Spencer, a chiudere forse il discorso una volta per tutte con alcune dichiarazioni rilasciate nel corso di una recente intervista.

Stephen Totilo di Axios ha così chiesto al dirigente di rispondere a chi pensa che il servizio sia uno spreco di soldi per la compagnia, per gli sviluppatori o qualsiasi altro strano trabocchetto.

Spencer ha quindi dichiarato esplicitamente che il servizio già adesso, preso così com’è da solo, è sostenibile e porta profitti. Il dirigente di Microsoft ha anche spiegato che basta fare pochi semplici calcoli per constatare la sua sostenibilità.

Il Game Pass non è l’unica cosa che sta crescendo in Xbox. Non è l’unico cosa su cui l’organizzazione si sta concentrando ed è, preso singolarmente, assolutamente sostenibile già com’è adesso.

È sostenibile. So che ci sono persone che adorano scrivere di come stiamo bruciando i soldi per poi farne di più in futuro, ma non è così, perché il Game Pass è assolutamente sostenibile già da oggi e sta anche crescendo.

Siamo sicuri che il lancio di Forza Horizon 5 e fra poco di Halo Infinite contribuiranno sicuramente ad accrescere il successo e il valore di questo servizio in abbonamento.

Xbox Game Pass

Che ne pensate? Avete visto che servizi come il Game Pass e simili starebbero creando diversi problemi al mercato retail dei videogiochi?

Articoli correlati

Simone Balboni

Simone Balboni

Sono soltanto un videogiocatore pieno di passione, ho in casa solo 14 console e 3 PC, ma nessuno di questi fa girare Quake Champions. Nel frattempo mi diletto su server competitivi alla ricerca di una buona Tripla Uccisione.

Condividi