NOTIZIE

PUBG introduce un sistema di reputazione che mostra il comportamento dei giocatori online

PUBG ha introdotto un sistema di reputazione in grado di segnalare il comportamento dei vari giocatori nelle partite online, in modo da capire in maniera più precisa con chi ci troviamo a giocare: se giocatori corretti o tossici.

Come detto, si tratta di un sistema che prevede sei livelli di reputazione, andando da zero (utente tossico) a 5 (utente dal comportamento ottimo), in base ai feedback, alle segnalazioni, alle ammonizioni ed eventuali provvedimenti disciplinari presi nelle interazioni online.

Più si gioca correttamente e più si sale di livello, mentre una serie di report negativi su un soggetto, probabilmente comprovati da materiali video o registrazioni di qualche tipo, possono far scendere il livello di reputazione.

“Sappiamo che la passione può scorrere potente sul campo di battaglia, ma il comportamento tossico non è mai giustificato”, ha scritto PUBG Studio sul blog ufficiale illustrando la nuova introduzione, “Il vostro livello di reputazione aumenterà giocando, purché non dimostriate un comportamento negativo o tossico nei confronti degli altri”.

Ci sono anche elementi che portano automaticamente a un abbassamento del livello, come abbandonare ripetutamente i match online prima del tempo. Il livello di reputazione partirà dal 2 per tutti i giocatori e il rating sarà visibile nel Team Finder, in modo da dare subito un’idea del possibile comportamento dei giocatori già dall’organizzazione del match.

PUBG

Continuate a seguirci per rimanere informati su tutte le notizie riguardanti le console e i vostri giochi preferiti, https://game-experience.it/ è qui per voi!